Categorie: News

I papà stanno bene: i genitori gay più presenti di quelli etero

I papà gay sono più presenti nell’educazione dei figli rispetto a quelli eterosessuali, come afferma un nuovo studio, condotto da Éric Feugé Université du Québec à Montréal (UQAM). Lo ricerca, prima nel suo genere, ha osservato 46 famiglie (92 padri gay e 46 bambini dagli uno ai nove anni) per sette anni. Conferma come l’educazione dei bambini da parte dei genitori sia “assolutamente imparziale”.

“Abbiamo imparato che i padri gay condividono gli impegni in maniera assolutamente imparziale – ha dichiarato Feugé al Montreal Gazette.  – Il grado di impegno è altissimo per entrambi e il coinvolgimento è decisamente superiore da parte di entrambi rispetto a una famiglia eterosessuale tradizionale”
“Quello che è davvero interessante è che i genitori non sono identificabili nel ruolo convenzionale del padre. Sono in grado di ridefinirsi, proporre nuovi modelli culturali di paternità. Il padre è il compagno di gioco, l’infermiere, il difensore, il modello morale e la guida per questi bambini”

Padri gay e pregiudizio

Un recente studio ha anche dimostrato che i padri gay spesso affrontano pesanti pregiudizi. Il 63.5% di 732 padri gay in America ha avuto difficoltà in quanto padre gay.
Uno stigma che nasce dalle convenzioni religiose. Definirsi nella società padre e gay “rende spesso insicuri, esclude e allontana” il genitore da alcuni contesti come quelli familiari, del vicinato ma anche lavorativi. Secondo questo studio una strategia di prevenzione e informazione potrebbe aiutare a scardinare le barriere che allontanano le famiglie omogenitoriali.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Transfobia: insultata e aggredita per anni, trova il coraggio di denunciare

Insultata e aggredita per anni perché donna trans. Questa volta, protagonista dell'ennesimo episodio di transfobia…

17 settembre 2020

Referendum, se vince il sì meno donne in Parlamento e in pericolo i diritti Lgbt+

Più che un taglio di poltrone, un peggioramento concreto della nostra democrazia. Ecco perché.

14 settembre 2020

Insulti omofobi e minacce su Facebook: chiesto il rinvio a giudizio per 9 persone

Minacce, istigazione alla violenza, diffamazione e apologia di fascismo. Di questo dovranno rispondere 9 persone,…

14 settembre 2020

L’omotransfobia ha ucciso Maria Paola e mandato Ciro in ospedale

Ciro e Maria Paola sono vittime di omotransfobia e misoginia. Non sappiamo molto della loro…

13 settembre 2020

Insulti a coppia gay in viaggio di nozze: lo chef disegna un pene sul piatto

Una brutta sorpresa, per una coppia di uomini in viaggio di nozze in Puglia.

12 settembre 2020

La stanza dei canarini: l’amore tra Giulia e Adele, una storia tutta schiaffi

«Perché è questo che succede quando due si lasciano. Succede che uno decide di morire…

12 settembre 2020