Categorie: News

A Londra un uomo è stato ferito con un macete durante un presunto “attacco omofobo”

Un uomo è stato ferito ieri a colpi di machete alle gambe nel quartiere londinese di Southwark, a sud del Tamigi, in quello che la polizia britannica sospetta essere un nuovo attacco a sfondo omofobo.

Lo riferiscono i media locali. L’aggressore, secondo alcune testimonianze, pare si sia dileguato in sella a una moto e attualmente è ricercato da Scotland Yard.
La vittima è stata ricoverata in ospedale.

Omotransfobia in aumento

Si tratterebbe dell’ultima serie di una catena di brutali aggressioni violente denunciate nelle ultime settimane dalla comunità Lgbt a Londra, come in altre città britanniche. I crimini d’odio sarebbero infatti aumentati drasticamente in Inghilterra e nelle Galles soltanto negli ultimi cinque anni. Un’analisi di The Guardian ha rivelato statistiche allarmanti il mese scorso.
Dal 2013 al 2018, i crimini di odio verso le persone LGBT sono aumentati del 144%.
La polizia ha denunciato 11.600 reati soltanto nel 2018. Più del doppio rispetto ai dei 4.600 riportati nel biennio 2013-14.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Inizia il mese dell’orgoglio lgbt+: bruciata bandiera arcobaleno in provincia di Pisa

La bandiera con i colori dell'orgoglio lgbt+ appesa fuori dalla casa di una famiglia arcobaleno…

1 giugno 2020

“Arcilesbica fuori dall’Arci”, la raccolta di firme per l’espulsione dalla federazione

Affermazioni sono lesive della dignità delle persone trans*, secondo i firmatari e le firmatarie.

28 maggio 2020

Matrimonio egualitario in Costa Rica, il paese più felice del mondo

Le nozze per tutti e tutte legali dalla mezzanotte di ieri nel paese centro-americano.

26 maggio 2020

Fico: “Le discriminazioni riguardano tutti: avanti con la legge su omotransfobia”

"Quando si parla di discriminazioni siamo coinvolti tutti e dobbiamo superarle". Così poco fa a…

19 maggio 2020

Ungheria: il Parlamento approva la legge di Orban contro le persone trans

E' ufficiale. In Ungheria il Parlamento ha approvato la proposta del primo ministro Orban di…

19 maggio 2020

“Se Salvini scende in piazza, riorganizziamo i Pride”

Com'è noto, il leader della Lega Salvini ha annunciato una manifestazione per il prossimo 2…

19 maggio 2020