Categorie: News

Irlanda, i ministri all’unanimità: “Referendum sull’aborto all’inizio dell’estate”

Lunedì scorso, 29 gennaio, il governo della Repubblica d’Irlanda ha approvato la proposta di un referendum sull’aborto da tenersi all’inizio dell’estate. Scopo della consultazione è abrogare l’ottavo emendamento della Costituzione che vieta l’aborto in qualsiasi circostanza. Così com’è stato per il matrimonio egualitario, per modificare la Carta Costituzionale sarà necessario un referendum.

Sì entro le prime 12 settimane

I ministri si sono ritrovati d’accordo all’unanimità con la proposta di “abolire e sostituire” l’emendamento in questione. Se dovesse vincere il “sì”, il governo introdurrà una legge sulla base delle raccomandazioni già scritte dalla commissione parlamentare. Riunitasi dopo il primo “sì” arrivato da un’assemblea di cento cittadini e cittadine, la commissione ha proposto che si introduca la possibilità di abortire entro le prime 12 settimane di gestazione.

Solo in casi eccezionali

Il premier Leo Varadkar ha spiegato che l’interruzione di gravidanza sarà possibile solo “in circostanze eccezionali”, e cioè nel caso in cui ci sia un serio rischio per la vita o la salute della donna o se sono presenti deformazioni letali per il feto. Il dibattito, su questo aspetto, è molto acceso anche perché finora raramente le donne in gravidanza si sottoponevano a test diagnostici o screening prima delle tre settimane. E quale sia il limite delle deformazioni che consentiranno l’accesso all’aborto, anima il dibattito tra favorevoli e contrari.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Negò il congedo parentale a madre sociale: il tribunale di Milano dà ragione alla donna

Il tribunale del lavoro dà ragione alla madre sociale: è nell'interesse del minore.

30 novembre 2020

Riconoscimento di due mamme, un aggiornamento dopo il caso di Brescia

Si apre uno spiraglio per le mamme arcobaleno italiane. Ecco perché.

29 novembre 2020

Panchine arcobaleno vandalizzate a Roma: “Il tricolore usato come simbolo di vendetta”

Il tricolore usato per un atto vandalico. E contro la comunità Lgbt+ romana. La condanna…

28 novembre 2020

La poesia che chiede: “La domanda della sete” di Chandra Livia Candiani

La recensione di Erica Donzella a "La domanda della sete", opera poetica pubblicata per Einaudi.

21 novembre 2020

TDoR 2020: 350 persone trans uccise nell’ultimo anno. E il Covid-19 ha peggiorato la situazione

In occasione della Giornata Internazionale della Memoria delle persone Trans (TDoR) che si celebra ogni…

20 novembre 2020

Catania, strada intitolata a Don Benzi: Arcigay insorge, al via la petizione on line

Su All Out la petizione di Arcigay Catania, contro l'intitolazione della strada al prete omofobo.

19 novembre 2020