Categorie: News

Giovane bisessuale si impicca: “Dite a mia madre che la amo”

Harry Corbett, 19 anni, è stato trovato impiccato su una nave da crociera lo scorso maggio, ma la notizia si è appresa solo ora. Il ragazzo, originario di Hordle, nell’Hampshire, era in viaggio con gli amici. La crociera era diretta in Nuova Zelanda e Australia per poi arrivare nel Sudest asiatico. Il corpo senza vita di Corbett è stato ritrovato durante la tappa in Vietnam. L’amico Mark Catley-Day ha raccontato che il ragazzo era depresso e soffriva di disordine bipolare. “Diceva di essere bisessuale e che questo gli aveva causato la depressione e i disturbi bipolari” ha raccontato Catley-Day.

“Ho guardato in alto e ho visto una figura”

Un altro amico ha riferito che Corbett era diventato un po’ aggressivo. Poi aveva detto agli amici: “Dite a mia madre che la amo” e aveva lasciato la stanza dove erano tutti gli altri.
“Dopo 10 minuti ho pensato che era una buona idea andare a controllare come stesse – ha raccontato Rufus Wright a The Sun -. Non l’ho visto subito. Lo cercavo dov’erano le sedie a sdraio, sul ponte principale. Poi ho guardato in alto ed ho visto una figura”.
Il medico legale ha stabilito che il ragazzo è morto impiccato, ma questo non spiega le ragioni per cui l’ha fatto. L’unico indizio sono i racconti dei suoi amici.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

La Campania ha approvato la sua legge contro l’omolesbobitransfobia

Un'altra regione dice sì alla legge contro l'omofobia, la transfobia, la lesbofobia e la bifobia.…

5 agosto 2020

Legge Zan oggi alla Camera: la Lega presenta l’eccezione di costituzionalità

Sta per iniziare alla Camera dei Deputati la discussione sulla legge Zan contro le discriminazioni…

3 agosto 2020

L’Atlantide della memoria: “Città sommersa” di Marta Barone

Nella letteratura italiana di oggi si stia tracciando un filone ibrido tra memoria, autobiografia e…

1 agosto 2020

Stonewall 50… in Poi: torna il festival Lgbt+ a Palazzolo Acreide

Torna il festival arcobaleno degli Iblei, l'11 agosto a Palazzolo Acreide in provincia di Siracusa.

31 luglio 2020

Guardami, nasce la campagna social per raccontare la comunità T

Dai moti di Stonewall a oggi ci hanno sempre mess* da parte, hanno sempre scelto…

31 luglio 2020

Quel dolore impigliato tra le pieghe del cuore: lettera a una madre

«Tante cose che prima non capivo, le ho capite soltanto diventando genitore anch'io».

31 luglio 2020