Categorie: NewsVideo

La figlia di Gandolfini a Verona a contestare suo padre e il Congresso – AUDIO

Le teorie di Massimo Gandolfini, leader del Family Day e tra gli organizzatori del Congresso delle Famiglie di Verona, non convincono neanche a casa sua. La prima ad opporsi alle teorie predicate da Gandolfini, infatti, è proprio la figlia, Maria.

L’intervista

Intervistata oggi da Radio Capital, Maria Gandolfini ha raccontato di essersi separata a 18 anni dopo essersi sposata in chiesa “come voleva mio padre”.
Maria Gandolfini è a Verona, ma dall’altra parte: con chi protesta contro il WCF. “Sono qui a testimoniare che l’amore non ha colore, non ha razza e non ha sesso – ha detto – a una coppia che si ama veramente, anche se di sesso diverso, perché non si deve dare un figlio?”.
Ecco l’audio dell’intervista.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Arriva in Italia il festival europeo dei cori LGBTQ+ (posticipato causa Covid)

Posticipato al 2020. Various Voices, il festival europeo dei cori Lgbtq+, è solo l'ultimo dei…

7 luglio 2020

Le femministe a favore della legge Zan: “Il nemico comune è la misoginia”

"Il testo punisce discriminazioni e violenza. Perché sta divenendo un terreno di scontro così acceso?"

6 luglio 2020

“Contro l’eterofobia”: Facebook censura il video satirico

L'attore: Censurare il video vuol dire dare potere e tempo a chi organizza ingiuste segnalazioni…

5 luglio 2020

Decreto rilancio: 4 milioni per le vittime di omobitransfobia

Il cosiddetto "Decreto rilancio" prevede fondi per le vittime di discriminazioni fondate sull'orientamento sessuale e…

5 luglio 2020

Il corpo distopico: Il racconto dell’ancella – dal blog “451 – Libri di fuoco”

Comincia oggi una rubrica che vuole parlare di libri in grado di infiammare il pensiero…

4 luglio 2020

Pescara, identificato l’autore dell’aggressione omofoba: si cercano gli amici

Sarebbe un 21enne pescarese il responsabile dell'aggressione a sfondo omofobico avvenuta a Pescara qualche giorno…

4 luglio 2020