Categorie: News

Studente picchiato: aggressione omofoba a Firenze

Il Corriere Fiorentino, nella sua edizione cartacea odierna, ha denunciato un’aggressione omofoba avvenuta a Firenze.

LA RICOSTRUZIONE

Secondo quanto riportato dal quotidiano uno studente sarebbe stato picchiato e insultato da tre persone. La vittima, un ventiseienne di origini straniere, sarebbe stato malmenato dopo aver risposto positivamente alla domanda “Sei gay?”. Dopo gli insulti sarebbero arrivate le botte: mentre uno di loro lo teneva fermo gli due lo avrebbero colpito con calci e pugni.

LA DENUNCIA

Il tutto sarebbe avvenuto in pieno centro storico. Dopo il pestaggio il ventiseienne è stato lasciato ferito sull’asfalto. Da lì sarebbe riuscito a raggiungere sulle sue gambe il vicino pronto soccorso dell’ospedale di Santa Maria Nuova da cui è uscito con una diagnosi di rottura del setto nasale. Lo studente ha deciso di denunciare tutto alla Polizia che ha aperto un’indagine.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Inizia il mese dell’orgoglio lgbt+: bruciata bandiera arcobaleno in provincia di Pisa

La bandiera con i colori dell'orgoglio lgbt+ appesa fuori dalla casa di una famiglia arcobaleno…

1 giugno 2020

“Arcilesbica fuori dall’Arci”, la raccolta di firme per l’espulsione dalla federazione

Affermazioni sono lesive della dignità delle persone trans*, secondo i firmatari e le firmatarie.

28 maggio 2020

Matrimonio egualitario in Costa Rica, il paese più felice del mondo

Le nozze per tutti e tutte legali dalla mezzanotte di ieri nel paese centro-americano.

26 maggio 2020

Fico: “Le discriminazioni riguardano tutti: avanti con la legge su omotransfobia”

"Quando si parla di discriminazioni siamo coinvolti tutti e dobbiamo superarle". Così poco fa a…

19 maggio 2020

Ungheria: il Parlamento approva la legge di Orban contro le persone trans

E' ufficiale. In Ungheria il Parlamento ha approvato la proposta del primo ministro Orban di…

19 maggio 2020