News

L’erede di Merkel insulta le persone intersex e non-binarie: “Non sanno se urinare in piedi o sedute”

I bagni riservati al “terzo genere”? “Sono per gli uomini che non sanno ancora se devono urinare in piedi o seduti”. La battuta transfobica è stata pronunciata da Annegret Kramp-Karrenbauer, presidente della Cdu e delfina di Angela Merkel, che si è attirata una pioggia di critiche, in particolare dagli alleati di governo socialdemocratici. La battuta, che risale a giovedì scorso, era passata relativamente inosservata fino a quando non sono usciti una serie di video durante il week end. In piena stagione dei carnevali, molto popolari in Germania, “AKK”, mascherata, ha partecipato ad uno sketch a Stockach (Baden-Wuerttemberg). La leader della Cdu ha cominciato con il prendere in giro gli uomini che a Berlino bevono solo “Latte Macchiato”, prima di passare ai bagni riservati al terzo genere:

Quest’uscita di Annegret Kramp-Karrenbauer, nota per le sue posizioni più tradizionaliste rispetto alla Merkel – come la sua opposizione al matrimonio egualitario – ha suscitato una levata di scudi, soprattutto fra le fila dell’Spd, partner della Cdu nella coalizione guidata dalla cancelliera.

Pioggia di critiche dagli alleati

Il vice presidente dell’Spd, Ralf Stegner, ha denunciato sulla Bild una “battuta infelice”, che non “trovo particolarmente divertente”. “E’ una vera tragedia. La presidente del più grande partito del Bundestag trova divertente denunciare le persone che non rispettano la norma machista attuale”, gli ha fatto eco su Twitter Klaus Lederer, esponente di Die Linke. “Penso che Kramp-Karrenbauer abbia superato i limiti. E’ stata una battuta stupida e forse dovrebbe anche scusarsi“, ha commentato il vice presidente del gruppo dei Liberali (Fdp) al Bundestag, Christian Duerr Petite.
La Germania riconosce dal voto di una legge al Bundestag a fine 2018 il terzo genere: le categorie “maschio”, “femmina” e “diversi” figurano sui documenti amministrativi.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

A fuoco il locale che ospita il “BeQueer”, storica serata LGBT+ umbra

Nella notte tra il 22 e il 23 dicembre un incendio ha distrutto una parte…

23 Dicembre 2022

I 5 libri da regalare a Natale 2022

Siete a corto di idee per questo Natale 2022? Niente paura, come ogni anno Gaypost.it…

22 Dicembre 2022

Lettera di Famiglie Arcobaleno alla ministra Roccella: “Non è la lotteria del DNA che ci fa genitori”

Sta facendo molto discutere una recente affermazione della ministra della Famiglia Eugenia Roccella a proposito…

19 Dicembre 2022

Associazioni e attivistз trans*: “Il ministro Valditara tuteli la carriera alias”

Nei giorni scorsi si è consumato l'ennesimo attacco alla comunità trans+. Questa volta, a mettere…

15 Dicembre 2022

Ci siamo, il centro di accoglienza a Cagliari per le persone Lgbt+ vittime di discriminazione

Presentato giovedì scorso, in occasione del ventennale dalla nascita di Arc Cagliari, tra le più…

3 Dicembre 2022

1 dicembre, Giornata di lotta all’Aids: i dati dell’ultimo anno in Italia

In occasione della Giornata di lotta all'Aids, l'Istituto Superiore di Sanità ha rilasciato i dati…

1 Dicembre 2022