Categorie: News

Coppia gay aggredita per strada perché si teneva per mano

Due ragazzi di 23 e 19 anni sono stati violentemente aggrediti a coltellate perché si tenevano per mano. E’ successo a Denver, in Colorado, sabato scorso.
Christopher Giovanni Huizar e Gabriel Enrique Roman lo scorso 26 maggio sono usciti per andare al Church Nightclub di Denver. I due ragazzi hanno deciso di uscire a piedi perché c’era un clima buono.

L’urlo e la coltellata

“Quando siamo passati da una viuzza – ha raccontato Huizar a Gay Star News -, qualcuno ci ha urlato contro ‘fottuti froci’ e mi ha accoltellato alla nuca. Non sapevo neanche che mi stavano accoltellando: ho sentito come un pugno”.
A quel punto Roman ha spinto il suo fidanzato per proteggerlo, ma l’aggressore l’ha colpito ad una mano.
“Abbiamo cominciato a correre – ha continuato – e Roman è stato colpito alla schiena”.

La fuga e l’ospedale

La coppia ha corso per circa te isolati fino a quando entrambi sono crollati a terra “in lacrime e sanguinanti”.
“Ero preoccupato per il mio fidanzato perché sanguinava moltissimo” ha detto ancora il giovane.
Due passanti si sono accorti dei ragazzi e hanno chiamato un’ambulanza. Al pronto soccorso, Roman è stato curato con 30 punti interni e 52 alla mano.
La coppia ha sporto denuncia alla polizia ma nessuno dei due è riuscito a descrivere bene l’aggressore. L’unica cosa che Huizar ha detto è che si trattava di un “maschio bianco”.

“Non vogliamo che accada a qualcun altro”

“Non ricordo che aspetto avesse – ha spiegato il ragazzo – perché era buio ed è successo tutto molto in fretta. Ma non ci lasceremo intimidire: ci amiamo e non vogliamo che questo accada a qualcun altro”.
“Sono grato che siamo entrambi vivi – ha spiegato ancora il giovane -. Siamo un libro aperto: non ci interessa cosa pensano gli altri, quindi ci teniamo la mano per strada e siamo sempre noi stessi”.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Presunta omofobia in una scuola di Ragusa: cosa sappiamo del caso

"Gay e lesbiche andrebbero esorcizzati", frase choc in una scuola nel ragusano.

23 febbraio 2021

Omofobia, insultato nella sua casa di campagna: la denuncia dello scrittore Mandetta

Lo scrittore pubblica la sua foto in lacrime, dopo gli insulti ricevuti nel suo podere…

22 febbraio 2021

Famiglie Arcobaleno contro Raggi: “Costretti a mentire, per iscrivere i bimbi a scuola”

Il sistema informatico di Roma Capitale non dà la possibilità di inserire i nomi di…

17 febbraio 2021

Cosa ha detto Draghi sulle politiche di genere nel suo discorso per la fiducia

Il neo presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha pronunciato oggi al Senato il discorso con…

17 febbraio 2021

La Corte d’Appello assolve Pillon: “Attacchi all’associazione lgbt non sono reato”

La Corte d'Appello di Perugia ha ribaltato la sentenza di primo grado con la quale…

15 febbraio 2021

Governo Draghi, agli Affari giuridici nominato giudice contrario al matrimonio egualitario

Una nomina che fa discutere, per le idee di Carlo Deodato sul matrimonio egualitario.

15 febbraio 2021