Categorie: NewsOnda Pride

Torino Pride con i Rettori. Dopo il sì del Politecnico aderisce l’Università degli Studi

Anche il neo-rettore dell’Università degli Studi di Torino, Stefano Geuna, sarà al Torino Pride, sabato pomeriggio. La notizia pubblicata oggi da La Stampa arriva dal Coordinamento Torino Pride e segue il “sì” del rettore del Politecnico di Torino Guido Saracco.

Un Pride oltre ogni confine

“Le rivendicazioni del Torino Pride – dice il Coordinamento a La Stampa – sono condivise dal Politecnico e dall’Università che anche quest’anno hanno deciso congiuntamente di organizzare un incontro di avvicinamento per gli studenti”. L’appuntamento al dibattito è fissato per giovedì alle 17 nel Salone d’Onore del Castello del Valentino e vedrà la partecipazione della portavoce Giziana Vetrano: “Il Torino Pride è internazionalista e intersezionale. Il superamento di confini, sbarramenti e steccati non è infatti soltanto legato alla liberazione di persone e comunità segregate, compresse o discriminate. Lo sguardo sul mondo, avvolto dall’arcobaleno dai sei colori della bandiera Rainbow simbolo della comunità Lgbt propone un cambio di prospettiva”. Over The Borders (Oltre i confini) è del resto lo slogan di questo Torino Pride

Appuntamento a sabato

La parata partirà alle 16:30 da corso principe Eugenio angolo piazza Statuto e si concluderà in piazza Vittorio Veneto dove sul palco i discorsi delle attiviste e degli attivisti politici saranno intervallati dall’intrattenimento musicale a cura di Fran e i Pensieri molesti, Preci P e EgoKid. Dopo Torino, il 6 luglio il Piemonte Pride proseguirà ad Asti e il 14 settembre a Novera.

Condividi

Articoli recenti

Rimini: per ordine del Tribunale, il Comune riconosce le due mamme di due bimbi

Il Tribunale di Rimini ha ordinato al Comune di Rimini di correggere l'atto di nascita dei figli di una coppia…

28 gennaio 2020

Tutti pazzi per il Dolly Parton Challenge – FOTO

Tutto è cominciato con lei, Dolly Parton, che pochi giorni dopo il suo 74esimo compleanno ha pubblicato un suo meme.…

25 gennaio 2020

Rissa a Miami: due donne transgender mettono KO gli aggressori… [VIDEO]

Pensavano di poter importunare due donne MtF impunemente. Ecco come è andata...

24 gennaio 2020

Elezioni regionali in Emilia Romagna: al via la campagna “Io sono, io voto”

La suddivisione dei seggi per sesso e genere è lesiva e discriminatoria: ecco cosa fare, per recarsi al seggio.

24 gennaio 2020

“Zone libere” dalla comunità Lgbt: in Polonia arrivano le leggi antigay

Destra radicale e chiesa cattolica in prima linea contro le persone Lgbt. E scoppiano le violenze in Polonia.

22 gennaio 2020

Giornata della memoria, la comunità Lgbt+ ricorda le sue vittime

Oltre alla deportazione, l’Italia si macchiò anche della vergogna del Confino. Un'opera teatrale lo racconta.

20 gennaio 2020