camorra

Caserta, villa confiscata alla camorra diventa rifugio per persone Lgbt

Un gesto importante, contro omo-transfobia e mafie.

1 settembre 2018