Categorie: News

Svizzera: le chiese dicono sì ai matrimoni civili. Lo Stato ancora ci pensa

Buone nuove dalla Svizzera: la Federazione delle chiese evangeliche elvetiche (FCES) si è dichiarata favorevole al matrimonio egualitario. Proprio oggi, infatti, l’assemblea dei delegati si è espresso a favore con 45 voti. Dieci i contrari e 4 gli astenuti.

L’OK AL RITO CIVILE IN SVIZZERA

La posta in gioco, ovviamente, non era e non è mai stata quella del matrimonio ecclesiastico con rito religioso: si è sempre trattato di dare l’appoggio a un rito civile. Come spiegato da Sabine Brändlin, membro del Consiglio della FCES, l’organo esecutivo dell’organizzazione che aveva avanzato la proposta, la competenza sul matrimonio religioso spetta alle chiese riformate cantonali.

L’ASSEMBLEA DELLA SVOLTA

L’assemblea che ha dato l’ok ai matrimoni civili tra persone dello stesso sesso si è svolta a Berna. Nell’assise, comunque, è stato deciso di rinunciare a introdurre la raccomandazione a trattare alla stessa maniera, per iscrizione e liturgia, i matrimoni tra persone omosessuali. Il documento, chiamato “matrimonio per tutti” è stato approvato. E la politica? Anche in Svizzera il dibattito sul tema è vivace. A fine agosto la Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale si era detta favorevole all’apertura dell’istituto del matrimonio alle coppie dello stesso sesso. È molto probabile, quindi, che se ne riparlerà in primavera, quando le Camere federali si riuniranno.

Condividi

Articoli recenti

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020

“Studiava l’omosessualità: voleva screditare l’Egitto”: così la TV egiziana descrive Zaki

"L'omosessualità era l'oggetto del suo studio. Dall'Italia Zaki voleva screditare e attaccare il governo egiziano". Così una televisione egiziana descrive…

14 febbraio 2020

Il coming out di Elly Schlein è perfetto perché non esiste un coming out perfetto

Le persone vanno valutate per quello che fanno e non sulla base di come e quando fanno coming out.

14 febbraio 2020

“Sono impegnata con una ragazza”: il coming out di Elly Schlein a L’Assedio

Il coming out in Tv, da Daria Bignardi, della rappresentante più votata in Emilia Romagna.

12 febbraio 2020

Zaky, la testimonianza di un amico: “Torturato anche io al Cairo”

Il ragazzo vive adesso a Berlino e ha fornito la sua testimonianza su cosa accade in Egitto ai prigionieri.

12 febbraio 2020

Primo matrimonio egualitario in Irlanda del Nord: le nozze di Sharni e Robyn

Il primo sì pronunciato da una coppia lesbica: il Irlanda del Nord la legge è cambiata a ottobre 2019.

11 febbraio 2020