Categorie: CoolRainbow

#Queerugina: i biglietti che non troverete nei cioccolatini di San Valentino

Grazie ad un marketing che va avanti da anni, i Baci, il prodotto forse più famoso di una nota casa di produzione di cioccolatini, sono diventati quasi il simbolo di San Valentino. Lo sono diventati, soprattutto, per i bigliettini che accompagnano ogni cioccolatino e in cui sono riportate frasi celebri sull’amore. Un amore, però visto solo in un’ottica: quella obbligatoriamente monogama, preferibilmente eterosessuale, romantica, fatta di principi, principesse, dolci metà e struggenti addii. Una visione che, però, spesso si rivela una gabbia e rischia di alimentare dinamiche a tutto uso e consumo di stereotipi e ruoli di genere predefiniti e rigidi.

Baci sì, ma #queerugina

Per questo, con una buona dose di ironia, il collettivo Queersquilie ha preso spunto proprio dai bigliettini dei cioccolatini per lanciare una campagna di San Valentino del tutto diversa. Dodici immagini per i social network con una grafica molto simile a quella dei bigliettini in questione, ma con messaggi del tutto diversi.

“Un bacio, cosa vuoi dirmi? Beh, voglio dirti che l’amore romantico ha proprio bisogno di essere decostruito – recita il testo che accompagna le immagini -, specialmente oggi. Nei nostri bigliettini non c’è spazio per la coppia e la monogamia obbligatorie, per il principe azzurro che salva la damigella in pericolo, per le dinamiche tossiche, per i regali costosi. #Baci sì, ma #Queerugina!”

Ecco le immagini di #Queerugina, pubblicate da Queersquilie sulla propria pagina Facebook.

Condividi

Articoli recenti

“They” è ufficialmente pronome non binario: lo dice il Merriam-Webster

Giornata storica per la grammatica e per la lotta alle discriminazioni. Il più antico dizionario americano, il Merriam-Webster, ha ufficialmente…

18 settembre 2019 12:00 PM

Coppia gay aggredita e sequestrata in chiesa per convertirla

Una coppia gay sarebbe stata attaccata dai fedeli di una chiesa nel tentativo di convertirli all’eterosessualità. È successo a Blackwell,…

18 settembre 2019 11:47 AM

Cara Delevigne: «Weinstein disse “da lesbica non farai carriera”»

Anche l'attrice ed ex modella Cara Delevigne tra le vittime illustri di Weinstein. La sua omosessualità come motivo di molestie.

17 settembre 2019 4:27 PM

Anche Roma molla ArciLesbica: nasce Differenza Lesbica Roma

A quasi due anni dal congresso che ha visto vincente la mozione "A mozioni estreme, lesbiche estreme" un altro circolo…

17 settembre 2019 11:55 AM

Mike Pence sarà relatore a un evento omofobo: è polemica

Dopo essere stato accolto praticamente da nessuno in Irlanda e da centinaia di arcobaleni - tra cui quello del primo…

16 settembre 2019 9:05 PM

Gareth Thomas costretto a un secondo coming out: è sieropositivo

Gareth Thomas, ex giocatore gallese di rugby, è stato costretto a uscire allo scoperto come siero positivo. In un documentario…

16 settembre 2019 5:02 PM