Categorie: News

One Love, One Frame, All Equal: per San Valentino una cornice contro l’odio

“One Love, One Frame, All Equal”.
E’ con questo slogan che in occasione di San Valentino l’associazione F.R.A.M.E. (Famiglie Ricerca Antidiscriminazione Minori Educazione) lancia una campagna sui social per sostenere le sue attività.
“L’Italia è ancora lontana dalla piena uguaglianza! – spiega Manuela Loforte, Presidente di Frame -. Le persone lgbt, infatti, possono accedere alle unioni civili e non al matrimonio, e i loro figli non hanno alcuna tutela per legge e devono ottenere diritti a colpi di battaglie in Tribunale. Il clima sociale e politico è davvero preoccupante e tutti coloro che vengono visti come “diversi” rischiano ogni giorno offese e aggressioni”.

Una cornice contro l’odio

“Con questa campagna in occasione di San Valentino – prosegue Loforte – vogliamo lanciare un messaggio semplice e universale: l’amore è uno soltanto e in questo siamo tutti uguali indipendentemente dal nostro orientamento sessuale, dal nostro credo religioso o dalla nostra etnia. In questa cornice di amore e uguaglianza la diversità di tutti è una ricchezza.”
L’invito dell’associazione, dunque, è quello di cambiare la propria immagine di profilo aggiungendo la cornice creata appositamente per la campagna.

Come aderire

Su Facebook a questo link sarà possibile creare una foto in cui “incorniciare” (frame appunto in inglese vuol dire cornice) il proprio amore, qualunque esso sia.
Inoltre la campagna promuove anche un sostegno alle attività dell’associazione (dai progetti nelle scuole contro il bullismo, ai corsi per insegnanti ed educatori, ai laboratori e letture per bambini ecc), cui è possibile contribuire associandosi qui.

Condividi

Articoli recenti

Secondo l’Oms le persone Lgbtq+ sono tra le più a rischio suicidio

Per la giornata mondiale della salute mentale l'Oms ha pubblicato i dati sul suicidio. Le persone Lgbtq+ tra quelle più…

15 ottobre 2019

Marche, la Lega accusa il progetto della Regione di proporre il “gender” a scuola

Il progetto si chiamerà "W l'amore", ma la Lega e l'Udc annunciano battaglia. L'assessora regionale si dissocia.

14 ottobre 2019

“Super trans”, ma è una drag queen: dopo le polemiche, Arcigay si scusa per la campagna

Per la giornata mondiale del coming out Arcigay pubblica una campagna, ma fioccano le polemiche. Oggi arrivano le scuse.

14 ottobre 2019

Alessia e Davide, storica sentenza: il matrimonio di due persone trans è stato trascritto

Alessia e Davide si erano sposati prima della transizione di entrambi, nel 2016. Ora il tribunale di Grosseto ha ordinato…

14 ottobre 2019

L’Uganda vuole introdurre la pena di morte per gli omosessuali

Il presidente ugandese si dice fiducioso che la legge passerà, appena presentata in parlamento.

11 ottobre 2019

Studente picchiato: aggressione omofoba a Firenze

Il Corriere Fiorentino, nella sua edizione cartacea odierna, ha denunciato un'aggressione omofoba avvenuta a Firenze. LA RICOSTRUZIONE Secondo quanto riportato…

11 ottobre 2019