La minuscola Isola di Man dice sì al matrimonio per tutti

L’Isola di Man, 572 chilometri quadri tra la Gran Bretagna e l’Irlanda, meno di 85.000 abitanti, ha legalizzato il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Di fatto, l’Irlanda del Nord rimane l’unico stato dell’area a non riconoscere alle coppie dello stesso sesso il diritto a sposarsi. Ieri, il Parlamento dell’Isola (che, pur essendo una dipendenza della corona britannica, ha un governo proprio) ha apporvato il Marriage and Civil Partnership (Amendment) Bill con sei voti a favore e tre contrari.

Solo poco tempo fa, il premier dell’Isola di Man, Alan Bell, aveva fatto coming out. “Le persone sanno che sono gay – aveva dichiarato – non ne ho mai fatto mistero, ma nessuno me l’ha mai chiesto”. Bell ha anche ricordato i decenni tra gli anni ’80 e ’90 in cui il pensiero omofobico dominava la politica i cui rappresentanti sostenevano che l’omosessualità dovesse essere considerata un crimine. In quegli anni, lo stesso Bell era parlamentare dell’Isola.

Parlando di quel periodo, il primo ministro ha dichiarato: “Ero disgustato, mi sentivo sporco e mi vergonavo di essere mannese per via del dibattito in corso”.
Poi ha ammesso che il referendum irlandese che a maggio scorso ha esteso il matrimonio alle coppie dello stesso sesso, lo ha aiutato a chiarirsi le idee e reagire.

Condividi

Articoli recenti

Roma: blitz fascista al Village, l’estivo di Muccassassina

Ieri sera, prima di iniziare la serata dell'estivo di Muccassassina una brutta sorpresa: simboli fascisti all'ingresso del locale.

22 settembre 2019

Minoranza nella minoranza: cosa significa essere bisessuali in India

Essere bisessuali non è così difficile o strano da comprendere. Allora perché le gente continua a comportarsi come se lo…

21 settembre 2019

Quando ad esser cattivi sono i super eroi: ecco “The boys”, su Amazon Prime

Personaggi disfunzionali, abusi sessuali e preghiere per curare i gay... c'è di tutto nella nuova serie tv.

21 settembre 2019

Università russa spia studente: «Sei gay». E rischia l’espulsione

L'università degli Urali ammette di controllare i social degli studenti e ne accusa uno di fare propaganda gay

20 settembre 2019

Omofobia in Puglia, altra coppia gay allontanata da un lido a Gallipoli

La denuncia da parte di un ragazzo di trentasei anni e del suo compagno.

20 settembre 2019

Lorenzin nel Pd, Toccafondi in Italia Viva: i gay di partito non hanno niente da dire?

Arrivano gli omofobi dentro Pd e il nuovo partito di Renzi: le pattuglie Lgbt non hanno niente da dire?

20 settembre 2019