Categorie: NewsVideo

La figlia di Gandolfini a Verona a contestare suo padre e il Congresso – AUDIO

Le teorie di Massimo Gandolfini, leader del Family Day e tra gli organizzatori del Congresso delle Famiglie di Verona, non convincono neanche a casa sua. La prima ad opporsi alle teorie predicate da Gandolfini, infatti, è proprio la figlia, Maria.

L’intervista

Intervistata oggi da Radio Capital, Maria Gandolfini ha raccontato di essersi separata a 18 anni dopo essersi sposata in chiesa “come voleva mio padre”.
Maria Gandolfini è a Verona, ma dall’altra parte: con chi protesta contro il WCF. “Sono qui a testimoniare che l’amore non ha colore, non ha razza e non ha sesso – ha detto – a una coppia che si ama veramente, anche se di sesso diverso, perché non si deve dare un figlio?”.
Ecco l’audio dell’intervista.

Condividi

Articoli recenti

Toilette “gender free”: all’Università di Torino è scontro con i collettivi di destra

L'iniziativa mandata avanti da un collettivo indipendente. Ma la destra nostalgica non ci sta...

6 dicembre 2019

Seattle, 10.000 lucine di Natale arcobaleno contro i vicini bigotti

L'iniziativa di una donna gay-friendly, contro i vicini omofobi. Succede a Seattle, negli USA.

6 dicembre 2019

Boston, giovane uomo aggredito con pala e taglierina perché gay

Un'aggressione immotivata, per le strade di Boston.

6 dicembre 2019

Gran Bretagna, nasce primo bambino da “gravidanza condivisa”

Dalla Gran Bretagna una nuova tecnica, che permette di "condividere" la maternità.

5 dicembre 2019

Vuole comprare un gatto: «Non vendiamo a transessuali». La denuncia

«Evidentemente quando il venditore ha visto la mia foto profilo su WhatsApp, si è indignato, è rimasto sconvolto».

5 dicembre 2019

Lipsia, l’allenatore Nagelsmann a favore del coming out

Un'importante apertura dal mondo del calcio, tradizionalmente ostile al mondo Lgbt+.

5 dicembre 2019