Categorie: CoolVideo

“Dintr’a stanza”: l’amore (gay) costretto alla clandestinità

Lui si chiama Ernesto Petrolà è palermitano ed è al suo primo brano da cantautore. Lanciato alle 19 nel giorno del Palermo Pride, “Dintr’a stanza “(dentro la stanza) racconta la storia di un amore omosessuale costretto alla clandestinità. L’unica speranza che i due amanti hanno di rivedersi e vivere il loro amore è, appunto, al chiuso di una stanza. “Il video è dedicato a tutte quelle persone costrette a vivere nell’ombra – scrive Petrolà sulla sua pagina Facebook – e a lottare ogni giorno solo per poter essere liberi d’amare”. La libertà d’amare rinchiusa tra quattro mura cantanta nel giorno in cui Palermo celebra l’orgoglio lgbt per le strade della città. Ecco il brano e buon ascolto.

Condividi

Articoli recenti

Zaki in carcere per altri 15 giorni. Amnesty: “Decisione brutta e crudele”

Patrik Zki rimane in prigione. Nell'attesa udienza di oggi al tribunale di Mansoura, i giudici egiziani hanno deciso di prolungare…

22 febbraio 2020

Legge contro l’omo-transfobia: per Provita & Famiglia non c’è allarme sociale

L'associazione ultracattolica contro la legge in discussione in commissione.

20 febbraio 2020

Cirinnà scrive a Casellati: “Ci autorizzi una missione in Egitto per incontrare Zaky”

"Fateci andare in Egitto a incontrare Patrick Zaky e la sua famiglia". E' questa, in sintesi, la richiesta presentata oggi…

17 febbraio 2020

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020

“Studiava l’omosessualità: voleva screditare l’Egitto”: così la TV egiziana descrive Zaki

"L'omosessualità era l'oggetto del suo studio. Dall'Italia Zaki voleva screditare e attaccare il governo egiziano". Così una televisione egiziana descrive…

14 febbraio 2020

Il coming out di Elly Schlein è perfetto perché non esiste un coming out perfetto

Le persone vanno valutate per quello che fanno e non sulla base di come e quando fanno coming out.

14 febbraio 2020