Categorie: News

Cerca coinquilini: “Sì gay friendly, no salviniani”. L’annuncio di uno studente su Facebook

«A studenti (ragazzi) puliti e gay-friendly, NO salviniani: liberi due posti in doppia da settembre a Mestre»: così recita un’inserzione su un gruppo pubblico su Facebook, Cerco/offro stanza in affitto per studenti a Venezia. Il ragazzo che ha pubblicato l’annuncio, corredato di immagini dell’appartamento, non ha usato mezze misure. Un chiaro “NO”, con tanto di maiuscolo, ai seguaci del leader leghista. S.S., come riporta il Gazzettino (che ha voluto tutelare la privacy del giovane), è uno studente 22enne di Arti visive allo Iuav, l’istituto universitario di architettura di Venezia. Si definisce gay-friendly e non ama avere in casa supporter del “capitano”.

Una questione di valori umani

Sempre il Gazzettino pubblica una dichiarazione in cui lo studente spiega le sue ragioni: «A settembre i miei coinquilini se ne andranno quindi sto cercando altre persone che possano sostituirli». S.S. vive a a Mestre da tre anni e vuole che sia ben chiaro «che non si tratta affatto di una discriminazione verso opinioni politiche diverse, ma di valori umani». Una questione di empatia nei confronti di valori che possono unire o dividere, insomma: «Il mio no è rivolto a tutte le persone che sostengono quel genere di valori, diametralmente opposti ai miei, che andrebbero a creare incompatibilità tali da impedire una convivenza pacifica». Un distinguo di buon senso, insomma.

Condividi

Articoli recenti

“They” è ufficialmente pronome non binario: lo dice il Merriam-Webster

Giornata storica per la grammatica e per la lotta alle discriminazioni. Il più antico dizionario americano, il Merriam-Webster, ha ufficialmente…

18 settembre 2019 12:00 PM

Coppia gay aggredita e sequestrata in chiesa per convertirla

Una coppia gay sarebbe stata attaccata dai fedeli di una chiesa nel tentativo di convertirli all’eterosessualità. È successo a Blackwell,…

18 settembre 2019 11:47 AM

Cara Delevigne: «Weinstein disse “da lesbica non farai carriera”»

Anche l'attrice ed ex modella Cara Delevigne tra le vittime illustri di Weinstein. La sua omosessualità come motivo di molestie.

17 settembre 2019 4:27 PM

Anche Roma molla ArciLesbica: nasce Differenza Lesbica Roma

A quasi due anni dal congresso che ha visto vincente la mozione "A mozioni estreme, lesbiche estreme" un altro circolo…

17 settembre 2019 11:55 AM

Mike Pence sarà relatore a un evento omofobo: è polemica

Dopo essere stato accolto praticamente da nessuno in Irlanda e da centinaia di arcobaleni - tra cui quello del primo…

16 settembre 2019 9:05 PM

Gareth Thomas costretto a un secondo coming out: è sieropositivo

Gareth Thomas, ex giocatore gallese di rugby, è stato costretto a uscire allo scoperto come siero positivo. In un documentario…

16 settembre 2019 5:02 PM