Categorie: News

Cerca coinquilini: “Sì gay friendly, no salviniani”. L’annuncio di uno studente su Facebook

«A studenti (ragazzi) puliti e gay-friendly, NO salviniani: liberi due posti in doppia da settembre a Mestre»: così recita un’inserzione su un gruppo pubblico su Facebook, Cerco/offro stanza in affitto per studenti a Venezia. Il ragazzo che ha pubblicato l’annuncio, corredato di immagini dell’appartamento, non ha usato mezze misure. Un chiaro “NO”, con tanto di maiuscolo, ai seguaci del leader leghista. S.S., come riporta il Gazzettino (che ha voluto tutelare la privacy del giovane), è uno studente 22enne di Arti visive allo Iuav, l’istituto universitario di architettura di Venezia. Si definisce gay-friendly e non ama avere in casa supporter del “capitano”.

Una questione di valori umani

Sempre il Gazzettino pubblica una dichiarazione in cui lo studente spiega le sue ragioni: «A settembre i miei coinquilini se ne andranno quindi sto cercando altre persone che possano sostituirli». S.S. vive a a Mestre da tre anni e vuole che sia ben chiaro «che non si tratta affatto di una discriminazione verso opinioni politiche diverse, ma di valori umani». Una questione di empatia nei confronti di valori che possono unire o dividere, insomma: «Il mio no è rivolto a tutte le persone che sostengono quel genere di valori, diametralmente opposti ai miei, che andrebbero a creare incompatibilità tali da impedire una convivenza pacifica». Un distinguo di buon senso, insomma.

Condividi

Articoli recenti

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020

“Studiava l’omosessualità: voleva screditare l’Egitto”: così la TV egiziana descrive Zaki

"L'omosessualità era l'oggetto del suo studio. Dall'Italia Zaki voleva screditare e attaccare il governo egiziano". Così una televisione egiziana descrive…

14 febbraio 2020

Il coming out di Elly Schlein è perfetto perché non esiste un coming out perfetto

Le persone vanno valutate per quello che fanno e non sulla base di come e quando fanno coming out.

14 febbraio 2020

“Sono impegnata con una ragazza”: il coming out di Elly Schlein a L’Assedio

Il coming out in Tv, da Daria Bignardi, della rappresentante più votata in Emilia Romagna.

12 febbraio 2020

Zaky, la testimonianza di un amico: “Torturato anche io al Cairo”

Il ragazzo vive adesso a Berlino e ha fornito la sua testimonianza su cosa accade in Egitto ai prigionieri.

12 febbraio 2020

Primo matrimonio egualitario in Irlanda del Nord: le nozze di Sharni e Robyn

Il primo sì pronunciato da una coppia lesbica: il Irlanda del Nord la legge è cambiata a ottobre 2019.

11 febbraio 2020