Categorie: News

Domenica la Polonia scenderà in piazza contro le violenze al Pride di Bialystok

I partiti Wiosna, Lewica Razem e l’Alleanza della sinistra democratica (Sld) hanno annunciato una manifestazione di protesta contro le violenze perpetrate sabato scorso a Bialystok ai danni dei partecipanti al primo Pride tenuto in città.
A renderlo noto è l’agenzia di stampa “Pap”, riportando che la protesta si terrà domenica nella stessa Bialystok a partire dalle 14, con lo slogan “La Polonia contro la violenza”.

68 identificati

In una nota stampa si legge: “Assieme ai residenti e alle organizzazioni civiche manifesteremo contro l’intolleranza, la violenza, la discriminazione e contro quei politici che chiudono gli occhi davanti ad atti di aggressione e di divisione sociale nel nome del tornaconto politico. Dalle parole d’odio ai crimini d’odio il passo è breve. In questa situazione estrema tutti dobbiamo mostrarci solidali”, sottolineano gli organizzatori della manifestazione. Nel frattempo la polizia rivela che il numero di persone identificate in relazione ai disordini di sabato scorso è salito a 68.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Bergoglio: “Sì alle unioni civili, gli omosessuali hanno diritto a essere famiglia”

«Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia» così papa Francesco.

21 ottobre 2020

Diversity e inclusione: il webinar con Unar per lavoratrici e lavoratori Lgbti+

Un appuntamento sulla gestione delle differenze e della diversità nel mondo del lavoro.

20 ottobre 2020

Rinviata la discussione sulla legge Zan, ma il parlamento continua le sue attività

La rabbia delle associazioni, le dichiarazioni di Monica Cirinnà: "Assicurarsi che il parlamento funzioni".

17 ottobre 2020

17 ottobre, oltre 60 piazze a supporto della Legge Zan

Quasi 60 piazze, da nord alle isole, a supporto della legge Zan, contro l'omo-bi-lesbo-transfobia.

15 ottobre 2020

“Fuori dagli schemi”: il coming out della “leggenda del calcio” Carolina Morace

"Fuori dagli schemi". Si intitola così il libro con cui Carolina Morace, ex calciatrice della…

11 ottobre 2020

Invece di impedire la Gpa, le nostre parlamentari si impegnino per migliorare la scuola pubblica

Fondi per la scuola pubblica non ce ne sono, ma la politica pensa a criminalizzare…

10 ottobre 2020