News

Roma e le altre 50 piazze per dire sì al ddl Zan. Subito.

E’ fittissimo il calendario delle piazze che durante il prossimo fine settimana si riempiranno in sostegno del ddl Zan. Non solo. Perché lo slogan ufficiale delle manifestazioni che si terranno è: “Per la legge Zan e molto di più: non un passo indietro”.

Un compromesso sotto il quale non si può scendere, ma che deve servire per guardare oltre. Così le centinaia di associazioni, collettivi, circoli e organizzazioni lgbt+, femministe e di persone con disabilità di tutta Italia vedono il ddl Zan, ancora fermo al Senato e minacciato dalle destre conservatrici.

Sui palchi si alterneranno le voci di coloro che nel dibattito pubblico non hanno voce: attiviste e attivisti ignorati dai media mainstream, persone che quotidianamente subiscono discriminazioni per ciò che sono.
E se la manifestazione nazionale si terrà a Roma, il 15 maggio, alle ore 16, sono 50 le piazze organizzate tra sabato e domenica, ma anche nei giorni successivi.
Inutile sottolineare che tutte le piazze si svolgeranno nel rispetto delle norme anti-covid, quindi con il distanziamento e l’obbligo della mascherina.

Ecco l’elenco (in aggiornamento):

Sabato 15 maggio

Roma – manifestazione nazionale – piazza del Popolo, ore 16 (qui l’evento Facebook con tutte le informazioni)
Alessandria – piazza Santa Maria di Castello, ore 17
Ancona – Piazza Cavour, ore 16:00
Aosta – piazza Chanoux, ore 17.30
Avezzano – Piazza Risorgimento, ore 15-20
Bari – Largo Giannella ore 18:00
Bergamo – Piazza Matteotti, ore 16:00
Bolzano – Piazza Walther, ore 11:00
Cagliari – Piazza Garibaldi, ore 18.00
Caserta – Piazza Carlo III di Borbone, ore 18:00
Castiglione delle Stiviere – Piazza San Luigi, ore 16:00
Catania, piazza Stesicoro, ore 17:00
Como – Piazza Verdi, ore 15:00
Cremona – Via Speciano 4, ore 16:00
Cuneo – Parco della Resistenza, ore 17:30
Ferrara – Piazza Municipale, ore 16:00
Firenze – Piazza della Santissima annunziata, ore 16:00
Frosinone – Piazza Tre Martiri Toscani, ore 16:00
L’Aquila – Corso Vittorio Emanuele ore 11-13 / 16-19
Lecce – Piazza Sant’Oronzo, ore 17:30-21:00
Modena – Piazza Torre, ore 17:00
Padova – Piazza Eremitani, ore 16:00
Pavia – Corso Garibaldi, ore 17:00
Pesaro – Piazzale Lazzarini, ore 16:00
Piacenza – Pubblico Passeggio – Lato Liceo Respighi, ore 16:00
Pisa – Piazza Vittorio Emanuele II, ore 17
Pomezia – Piazza Indipendenza, ore 16:00
Reggio Calabria – Piazza Italia, ore 18:00
Reggio Emilia – Piazza Prampolini, ore 18:00
Rieti – Piazza Vittorio Emanuele II, ore 16:30
Siena – Piazza Salinbeni, ore 17:00
Taranto – Piazza Maria Immacolata, ore 18:00
Trento – Piazza D’Arogno, ore 17:30
Udine – piazza XX settembre, ore 16:00
Varese – Piazza Monte Grappa, ore 16:00
Verona – Piazza Brà, ore 17:30
Vicenza – Piazza delle Erbe, ore 15-18
Viterbo – Piazza della Repubblica, ore 16:00
Vittoria – Piazza del Popolo, ore 9:30

Domenica 16 maggio

Bologna – Piazza del Nettuno, ore 15:30
Latina – Via Sezze, 35 – Evergreen, ore 17:30
Monza – Piazza Trento e Trieste, ore 15:00
Napoli – Piazza Dante, ore 10:30
Novara – Piazza Martiri, ore 16:00
Palermo – Piazza Verdi, ore 16:00

Altre date

Cagliari – 17 maggio, piazza del Bastione di Saint Remy, dalle 18 alle 21
Messina – 17 maggio , Piazza Unione Europea, ore 17:00
Torino – 5 giugno, piazza Castello

(immagine di copertina: pexels.com)

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Laurel Hubbard, la prima atleta trans alle Olimpiadi, non ce l’ha fatta

La sua presenza ha portato molte polemiche, sul vantaggio rispetto le atlete cisgender. I fatti,…

2 Agosto 2021

Raven Saunders, braccia incrociate sul podio a sostegno dei diritti Lgbt+: rischia sanzioni

L'atleta porta sul podio «le persone in tutto il mondo che stanno combattendo e non…

2 Agosto 2021

Vettel ammonito per la maglia arcobaleno: “Non mi interessa, lo rifarei”

Contro di lui è arrivata prima un'indagine e poi un'ammonizione: "Squalificatemi, lo rifarei" il commento…

2 Agosto 2021

Lucilla Boari sul podio alle Olimpiadi di Tokyo. Poi il coming out: “Sanne è la mia ragazza”

Per la prima volta l'Italia vince una medaglia in una gara di tiro con l'arco.

30 Luglio 2021

I festival a tematica Lgbt+ della Val di Noto: gli eventi di agosto 2021

Film, presentazioni di libri e dibattiti sull'attualità della questione Lgbt+. Gli appuntamenti in Sicilia.

30 Luglio 2021

La società civile del Ghana contro la legge anti-Lgbt: “Limita la libertà sessuale”

La nuova legge impedirebbe anche di fare sesso utilizzando sex toys. Le dure parole di…

30 Luglio 2021