Categorie: CoolVideo

La proposta di matrimonio del dj al principe Harry: “Lascerei mio marito per te!”

“Lascerei mio marito per te”. Non sappiamo se mai il principe Harry abbia ricevuto proposte di matrimonio da altri uomini, ma quella fattagli dal popolare dj canadese Maurie Sherman è diventata virale. Sherman ha aspettato per ore il passaggio del rampollo della casa reale inglese in una delle sue prime uscite pubbliche con la fidanzata Meghan Markle.
Quattro ore fermo sotto la CN Tower

Durante la sua visita a Toronto, ieri pomeriggio, Harry si è intrattenuto spesso a scambiare qualche parola con la folla di fan venuta a salutarlo. Tra loro, all’uscita dalla CN Tower, c’era anche Sherman che è riuscito ad avvicinarlo e a dirgli: “Harry! Lascerei mio marito per te”. Il dj ha spiegato di essere rimasto quattro ore sotto la torre ad aspettarlo. Un po’ sorpreso, il principe l’ha ringraziato non prima che il dj gli urlasse “sei bellissimo!” interpretando il pensiero di molti. Il principe, infatti, è da sempre molto popolare anche tra il pubblico gay. Ecco il video, pubblicato dallo stesso Sherman e ripreso da molte testate internazionali.

L’unica domanda che rimane senza risposta è: come avrà preso la cosa Matthew Almeida, il pr che Sherman ha sposato qualche tempo fa?

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

La poesia che chiede: “La domanda della sete” di Chandra Livia Candiani

La recensione di Erica Donzella a "La domanda della sete", opera poetica pubblicata per Einaudi.

21 novembre 2020

TDoR 2020: 350 persone trans uccise nell’ultimo anno. E il Covid-19 ha peggiorato la situazione

In occasione della Giornata Internazionale della Memoria delle persone Trans (TDoR) che si celebra ogni…

20 novembre 2020

Catania, strada intitolata a Don Benzi: Arcigay insorge, al via la petizione on line

Su All Out la petizione di Arcigay Catania, contro l'intitolazione della strada al prete omofobo.

19 novembre 2020

Decreto sicurezza: mai più migranti lgbt+ respinti se arrivano da paesi omofobi

I migranti che nel loro paese rischiano persecuzioni per via del loro orientamento sessuale o…

18 novembre 2020

“Rettore donna” è solo Donatella. E studiate l’italiano, per dio!

Qual è la ragione per cui giornali e opinione pubblica resistono al femminile delle professioni?

15 novembre 2020

Brescia, il Tribunale dice sì: Luisa ha due mamme, nonostante la Cassazione

Il Tribunale di Brescia ha detto sì: la piccola Luisa (nome di fantasia) ha due…

14 novembre 2020