News

“Perché no?” Il candidato dem alla Casa Bianca pensa a un figlio con il marito

Pete Buttigieg, uno dei 20 candidati democratici alle primarie per le presidenziali Usa nel 2020, ha annunciato di avere intenzione con il marito Chasten di costruire presto una famiglia.

Apertamente gay, il sindaco di South Bend, in Indiana, durante un’intervista televisiva rilanciata dal Guardian, in occasione della Festa del Papà ha lasciato aperta la porta all’ipotesi di un figlio, precisando che potrebbe accadere se riuscisse a guadagnare la Casa Bianca.

L’intervista

“Non vedo perchè no”, ha risposto a una domanda in merito ai figli, sottolineando che “non sarebbe la prima volta che arrivano dei bambini alla coppia presidenziale, ma ovviamente questa è una conversazione che farei meglio ad avere con Chasten prima che mi dilunghi troppo in televisione”.

I primati di Pete

Poco conosciuto a livello nazionale, Buttigieg ha acquisito notorietà da quando ha annunciato la sua discesa in campo per le prossime presidenziali, guadagnando punti e arrivando vicino a volti celebri dei Dem come Bernie Sanders ed Elizabeth Warren. Se ottenesse la nomination democratica, sarebbe il primo candidato apertamente omosessuale e in caso venisse eletto presidente, a 34 anni sarebbe il leader americano più giovane e il primo presidente apertamente gay.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Ignazio Marino, sei ancora un alleato della comunità LGBTQIA+?

Ce lo ricordiamo tutti, Ignazio Marino, allora sindaco di Roma, che trascrive pubblicamente 16 matrimoni…

12 Giugno 2024

Europee 2024, piccoli passi per garantire il diritto di voto alle persone trans

Come a ogni tornata elettorale, e ciò vale anche per le elezioni europee, molte persone…

8 Giugno 2024

Arriva la saga finale di Sailor Moon: il ritorno delle guerriere “transgender”

Una notizia a lungo aspettata dalla fan base italiana: Sailor Moon torna su Netflix, per…

7 Giugno 2024

Enna Pride, la prima volta della marcia arcobaleno nel centro della Sicilia

Ci sono le prime volte, alcune delle quali lasciano un segno indelebile, e l'Enna Pride…

2 Giugno 2024

Padova: il Tribunale dice sì a 35 certificati con due mamme

Il Tribunale di Padova ha rigettato tutte le impugnazioni degli atti di nascita con due…

5 Marzo 2024

“Bruciamo tutto”: perché, da maschio, dico che il patriarcato è il problema

Vogliamo parlare di patriarcato? Parliamone.  A inizio anno, a gennaio inoltrato, sono stato invitato a…

23 Novembre 2023