Categorie: News

Scatena il panico al Washington Pride per aver portato una pistola finta: arrestato

Un uomo dovrà comparire di fronte a un tribunale con l’accusa di aver causato un “fuggi fuggi” generale durante un Pride durante il Washington Pride negli Stati Uniti, che ha costretto sette persone a sottoporsi a cure ospedaliere.

Lo riporta il sito internet della Bbc. L’uomo, che secondo la stampa americana si chiama Aftabjit Singh, ha provocato sabato scorsa una fuga precipitosa sulle strade di Washington DC, mentre maneggiava quella che a tutti è sembrata una pistola. Numerose persone hanno giurato di aver avvertito colpi di arma da fuoco prima che la folla fuggisse. Le autorità sostengono che non ci siano comunque prove che siano stati sparati dei colpi. Il 38enne è stato incriminato per possesso illegale di un’arma ad aria compressa e disturbo della quiete pubblica. Oggi sarà in tribunale davanti al giudice.

(foto di copertina: Reuters)

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Italia Viva: “Il ddl Zan è da modificare”. E ora la legge è a rischio

La legge contro l'omobilesbotransfobia, la misoginia e l'abilismo rischia di saltare al Senato. Ecco perché.

21 aprile 2021

Ddl Zan ancora al palo: Ostellari tira in ballo la maggioranza di governo

E' ancora fumata nera sulla calendarizzazione del ddl Zan in Commissione Giustizia del Senato. L'ufficio…

20 aprile 2021

#diamociunamano, la campagna di Vanity Fair che travolge e dice sì alla legge Zan

Adesioni anche non scontate, ma sicuramente un punto a favore del ddl contro l'omo-transfobia.

17 aprile 2021

Il Senato dice sì alla cittadinanza italiana per Patrick Zaki

Con 208 sì, nessun contrario e 33 astenuti, il Senato ha detto sì alla cittadinanza…

14 aprile 2021

Legge Zan: Casellati firma per abbinare tutti i disegni di legge in Commissione Giustizia

L'agenzia di stampa AdnKronos riferisce che la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha…

13 aprile 2021

Persi milioni di euro e ridicolizzata dall’Europa: il destino Krasnik, città libera dall’ideologia Lgbt

Il sindaco si dice pentito, ma non riesce a ritirare la dichiarazione per l'opposizione dei…

13 aprile 2021