Categorie: Video

Nuvola arcobaleno sui cieli del Brasile, lobby gay contro Bolsonaro

Una nuvola arcobaleno sovrasta i cieli brasiliani. Ditelo a Salvini. E pure a Pillon. Bolsonaro si è messo contro la comunità Lgbt? Noi della lobby gay – e pericolosi alfieri del “gender” – gli abbiamo colorato le nuvole. Ed è solo l’inizio. Tremate, massaie padane! Non sapete cosa può accadere nella vostra lavatrice alle mutande dei vostri virilissimi mariti.

Cosa c’è dietro la nuvola arcobaleno

Scherzi a parte, quello della “nuvola arcobaleno” è in realtà un fenomeno naturale detto anche “nuvola iridescente”. Esso è dovuto – come riporta Repubblica.it, a cui abbiamo ripreso il video – «alla diffrazione della luce solare causata da minuscole gocce d’acqua sospese nell’atmosfera. Compaiono spesso nelle giornate calde e umide, e accompagnano i temporali». L’evento è stato ripreso da un abitante nel nord del Paranà, in Brasile. Ma non è detto che non ci sia dietro qualche sordida macchinazione della perfida lobby Lgbt. Come dire, uomo avvisato…

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Italia Viva: “Il ddl Zan è da modificare”. E ora la legge è a rischio

La legge contro l'omobilesbotransfobia, la misoginia e l'abilismo rischia di saltare al Senato. Ecco perché.

21 aprile 2021

Ddl Zan ancora al palo: Ostellari tira in ballo la maggioranza di governo

E' ancora fumata nera sulla calendarizzazione del ddl Zan in Commissione Giustizia del Senato. L'ufficio…

20 aprile 2021

#diamociunamano, la campagna di Vanity Fair che travolge e dice sì alla legge Zan

Adesioni anche non scontate, ma sicuramente un punto a favore del ddl contro l'omo-transfobia.

17 aprile 2021

Il Senato dice sì alla cittadinanza italiana per Patrick Zaki

Con 208 sì, nessun contrario e 33 astenuti, il Senato ha detto sì alla cittadinanza…

14 aprile 2021

Legge Zan: Casellati firma per abbinare tutti i disegni di legge in Commissione Giustizia

L'agenzia di stampa AdnKronos riferisce che la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha…

13 aprile 2021

Persi milioni di euro e ridicolizzata dall’Europa: il destino Krasnik, città libera dall’ideologia Lgbt

Il sindaco si dice pentito, ma non riesce a ritirare la dichiarazione per l'opposizione dei…

13 aprile 2021