News

GayLex contro Stella Manente: “Il Milano Pride punito da Hitler? Quereliamo”

Cammina a piedi per il Pride di Milano e inveisce contro i manifestanti.

“Perché non esiste Hitler?”

L’attrice e influencer Stella Manente non ha apprezzato il Milano Pride, che ieri ha sfilato per le strade del capoluogo lombardo. “Cioè io sto perdendo il treno in mezzo a questa massa di ignoranti, andate tutti a morire. Perchè non esiste più Hitler? Sarebbe dovuto esistere Hitler”, ha detto Manente in un video pubblicato su instagram e ripreso dai Sentinelli di Milano suscitando una vasta ondata di indignazione.
Manente ha aggiunto: “Cioè guarda che ammasso di gente ignorante che sta bloccando la strada. Io veramente vorrei capire la polizia dove cazzo è, forse a farsi le seghe perché non ha un cazzo da fare, una vergogna guarda. Raga è solo per questo che l’Italia è in rovina perché non esiste un cazzo di..”.

L’annuncio di GayLex

Dopo aver suscitato la rabbia e l’indignazione della comunità Lgbtqi+ gli avvocati di GayLex ha annunciato querela contro l’influencer:
“Quindi i manifestanti sarebbero dovuti essere ‘puniti’ da Hitler solo perché marciavano in una manifestazione convocata da mesi e solo perché lei stava perdendo il treno?” si legge “Le parole usate sono di una tale gravità che GayLex ha deciso di querelare la Sig.ra Manente. Vi terremo aggiornarti su ogni ulteriore sviluppo della vicenda”

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Ignazio Marino, sei ancora un alleato della comunità LGBTQIA+?

Ce lo ricordiamo tutti, Ignazio Marino, allora sindaco di Roma, che trascrive pubblicamente 16 matrimoni…

12 Giugno 2024

Europee 2024, piccoli passi per garantire il diritto di voto alle persone trans

Come a ogni tornata elettorale, e ciò vale anche per le elezioni europee, molte persone…

8 Giugno 2024

Arriva la saga finale di Sailor Moon: il ritorno delle guerriere “transgender”

Una notizia a lungo aspettata dalla fan base italiana: Sailor Moon torna su Netflix, per…

7 Giugno 2024

Enna Pride, la prima volta della marcia arcobaleno nel centro della Sicilia

Ci sono le prime volte, alcune delle quali lasciano un segno indelebile, e l'Enna Pride…

2 Giugno 2024

Padova: il Tribunale dice sì a 35 certificati con due mamme

Il Tribunale di Padova ha rigettato tutte le impugnazioni degli atti di nascita con due…

5 Marzo 2024

“Bruciamo tutto”: perché, da maschio, dico che il patriarcato è il problema

Vogliamo parlare di patriarcato? Parliamone.  A inizio anno, a gennaio inoltrato, sono stato invitato a…

23 Novembre 2023