News

L’Estonia ha la sua prima donna premier: è Kaja Kallas, avvocata ed europeista

Buone notizie per chi crede nella parità di genere: l’Estonia ha la sua prima donna premier. Si tratta di Kaja Kallas, avvocata, 43 anni e convinta sostenitrice dell’Unione Europea. Ma non solo. La neo-premier ha giurato davanti alla sua presidente della Repubblica, Kersti Kaljulaid. La repubblica baltica diventa così il primo paese al mondo ad essere governato da un tandem tutto al femminile: il capo dello Stato e il capo del Governo sono, infatti, due donne.

Il governo di Kaja Kallas

Kaja Kallas, con la presidente Kersti Kaljulaid

Il governo di Kaja Kallas conta, con lei, ben 14 elementi di cui 7 donne. Parità di genere garantita, dunque, anche nella composizione del nuovo esecutivo. Una scelta che ricorda quella di Biden, che ha voluto un governo decisamente paritario. E le donne da lei nominate stanno in posizioni chiave, come la neoministra delle Finanze, Keit Pentus-Rosimannus, o la titolare degli Esteri, Eva-Maria Liimets. Kallas guiderà così un governo di centro e riformista, dopo le elezioni del 2019 e dopo un primo governo a trazione più conservatrice, che ha lasciato il posto alla sua squadra dopo alcuni scandali finanziari.

Le donne premier in UE

Tra gli impegni del nuovo governo, una serrata lotta alla pandemia e l’impegno perché l’Estonia diventi un paese sempre più inclusivo. Di cultura liberale, Kaja Kallas è la quinta premier dell’Unione Europea, insieme alla ben nota Angela Merkel ed insieme alle colleghe Sanna Marin (Finlandia), Mette Frederiksen (Danimarca) e Ingrida Simonytė (Lituania). Un trend nord-europeo che, si spera, faccia scuola in quanti più paesi dell’Europa unita.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

“Bruciamo tutto”: perché, da maschio, dico che il patriarcato è il problema

Vogliamo parlare di patriarcato? Parliamone.  A inizio anno, a gennaio inoltrato, sono stato invitato a…

23 Novembre 2023

La storia di Andrea, in riva al mare di Sicilia, per raccontare la realtà queer

Una storia che parla di libertà e scoperta di sé. È questa la "poetica" –…

26 Ottobre 2023

LottoxMile, la raccolta fondi per aiutare Milena Cannavacciuolo

«Siamo le amiche e la compagna di Milena. Questo è un appello d’amore per Milena.…

24 Ottobre 2023

Gianni Vattimo, addio al filosofo del “pensiero debole”

È morto ieri in tarda serata, a 87 anni, il filosofo Gianni Vattimo. Una delle…

20 Settembre 2023

Arim 2023, a parco Sempione a Milano la lotta all’HIV a suon di musica

Si terrà il 19 settembre 2023, a Milano, all'Arena Civica di Parco Sempione. Stiamo parlando…

18 Settembre 2023

Cosa significa far parte della comunità Lgbt+

In questi giorni ha fatto scalpore, su ciò che resta di Twitter, lo stato di…

16 Agosto 2023