Categorie: Rainbow

Unioni Civili, sindaco di Jesolo: “Venite a sposarvi in spiaggia”

Se, da un parte, ci sono esponenti politici che invitano i sindaci a boicottare la legge sulle unioni civili o persone come Marchini, candidato sindaco di Roma, che ha annunciato l’intenzione di non celebrare le “unioni gay”, dall’altra parte ci sono i tanti sindaci che non solo intendono rispettare la legge ma intravedono in essa un’opportunità per la città stessa. Uno di questi è Valerio Zoggia, primo cittadino di Jesolo.
“Se voglio celebrare le unioni civili? –chiede Zoggia– certo che sì, io sono un sindaco e il rispetto della legge arriva prima di tutto”. Non solo. Da alcuni anni la cittadina veneta vede sempre più spesso coppie di sposi unirsi civilmente in spiaggia e il sindaco non ha perso occasione per rilanciare: “visto che abbiamo inaugurato questa tendenza dei matrimoni sulla spiaggia –ha aggiunto– io credo che se ci fossero delle coppie omosessuali che hanno intenzione di beneficiare della nuova legge dovrebbe venire qui da noi a sancire in riva al mare”.

Quando essere gay-friendly premia

Altro che obiezione di coscienza! Anche in Italia, è sempre più forte la consapevolezza che un clima inclusivo non solo è positivo per le persone direttamente coinvolte ma anche per gli affari. Al di là del nobile messaggio gay-friendly, il sindaco iesolano ha visto una ghiotta occasione per attirare turisti lgbt. Essere gay-friendly, insomma, fa bene all’economia: lo sanno bene le aziende che qualche giorno fa hanno celebrato l’approvazione delle unioni civili, come, con opposti risultati, lo sanno gli Stati USA che hanno visto volatilizzarsi milioni di dollari a causa delle tanto dibattute leggi-anti/trans e la conseguente fuga di aziende ed investimenti. Chi parla di obiezione di coscienza, farebbe bene a ricordarsene.

Guarda anche: Le unioni civili in 10 punti

Condividi

Articoli recenti

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020

“Studiava l’omosessualità: voleva screditare l’Egitto”: così la TV egiziana descrive Zaki

"L'omosessualità era l'oggetto del suo studio. Dall'Italia Zaki voleva screditare e attaccare il governo egiziano". Così una televisione egiziana descrive…

14 febbraio 2020

Il coming out di Elly Schlein è perfetto perché non esiste un coming out perfetto

Le persone vanno valutate per quello che fanno e non sulla base di come e quando fanno coming out.

14 febbraio 2020

“Sono impegnata con una ragazza”: il coming out di Elly Schlein a L’Assedio

Il coming out in Tv, da Daria Bignardi, della rappresentante più votata in Emilia Romagna.

12 febbraio 2020

Zaky, la testimonianza di un amico: “Torturato anche io al Cairo”

Il ragazzo vive adesso a Berlino e ha fornito la sua testimonianza su cosa accade in Egitto ai prigionieri.

12 febbraio 2020

Primo matrimonio egualitario in Irlanda del Nord: le nozze di Sharni e Robyn

Il primo sì pronunciato da una coppia lesbica: il Irlanda del Nord la legge è cambiata a ottobre 2019.

11 febbraio 2020