Categorie: News

Troppi gay a Gran Canaria: l’assurda recensione di un viaggiatore etero

Gran Canaria, Maspalomas Pride 2016

Chissà cosa si immaginava questo viaggiatore eterosessuale quando ha prenotato una vacanza a Gran Canaria e ha scelto di soggiornare in un hotel per soli adulti? Qualsiasi fossero le sue aspettative, devono essere state disattese quando a scoperto in prima persona di essere finito in una delle mete gay più visitate al mondo.

La sua recensione su TripAdvisor, che ci strapperebbe un sorriso, se non ci fosse da piangere, inizia così: “Io e la mia ragazza abbia fatto la nostra prima vacanza insieme e abbiamo dormito all’hotel Nettuno per una settimana, la seconda settimana di settembre 2016”.
Nulla da dire su staff e cibo: “Ci siamo sentiti ben accolti dallo staff e ci sono stati di grande aiuto quando è stato il momento di organizzare escursioni/uscite giornaliere. Da segnalare anche il [buon] cibo”.
Ma un problema, in effetti, lo ha rilevato: “Anche se sapevamo si trattasse di un hotel per soli adulti sono rimasto piuttosto scioccato dalla quantità di coppie gay presenti in hotel“.

“Non sono omofobo” -ha tenuto a precisare, come un Casini qualsiasi- “Tuttavia c’era una netta sensazione di loro e noi, le coppie gay addirittura superavano quelle etero di almeno uno o due. Per questo motivo non abbiamo mai trascorso molto tempo in hotel o a rilassarmi in piscina”. L’utente ha anche raccontato che un ragazzo, con cui non aveva mai parlato, gli ha inviato un drink in camera. Evidentemente, non ha apprezzato la carineria.

La reazione di TripAdvisor

“Non consentiamo recensioni che promuovono l’intolleranza per singoli o gruppi di persone in base al loro orientamento sessuale” ha dichiarato TripAdvisor a Gay Star News.

“Quando si crede che una revisione non soddisfi le nostre linee guida, incoraggiamo sia i proprietari di imprese sia la nostra community di segnalarci le loro preoccupazioni così che i nostri specialisti possano indagare”.
È proprio ciò che è accaduto in questa vicenda. Alla fine, TripAdvisor ha rimosso la recensione.

Condividi

Articoli recenti

Cirinnà scrive a Casellati: “Ci autorizzi una missione in Egitto per incontrare Zaky”

"Fateci andare in Egitto a incontrare Patrick Zaky e la sua famiglia". E' questa, in sintesi, la richiesta presentata oggi…

17 febbraio 2020

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020

“Studiava l’omosessualità: voleva screditare l’Egitto”: così la TV egiziana descrive Zaki

"L'omosessualità era l'oggetto del suo studio. Dall'Italia Zaki voleva screditare e attaccare il governo egiziano". Così una televisione egiziana descrive…

14 febbraio 2020

Il coming out di Elly Schlein è perfetto perché non esiste un coming out perfetto

Le persone vanno valutate per quello che fanno e non sulla base di come e quando fanno coming out.

14 febbraio 2020

“Sono impegnata con una ragazza”: il coming out di Elly Schlein a L’Assedio

Il coming out in Tv, da Daria Bignardi, della rappresentante più votata in Emilia Romagna.

12 febbraio 2020

Zaky, la testimonianza di un amico: “Torturato anche io al Cairo”

Il ragazzo vive adesso a Berlino e ha fornito la sua testimonianza su cosa accade in Egitto ai prigionieri.

12 febbraio 2020