Categorie: News Onda Pride

La polizia irlandese per la prima volta al Pride: contrarie le associazioni

An Garda Síochána, il corpo di polizia della Repubblica d’Irlanda marcerà al Dublino Pride in divisa per la prima volta.

“Come tutti voi sapete, la società sta diventando sempre più diversificata”, ha dichiarato il commissario del Garda, Drew Harris durante una conferenza annuale confermando la partecipazione degli agenti al pride, come riporta TheJournal.ie “Diventa dunque essenziale che An Garda Síochána rifletta la diversa società che serviamo.”

“Dublin Pride evento inclusivo”

Il Pride di Dublino si svolgerà il 29 giugno e la notizia è stata accolta con entusiasmo dagli organizzatori tra questi Jed Dowling: “Nel 2017 i membri di An Garda Siochana e PSNI hanno marciato insieme a Belfast Pride in quello che era un simbolo, non solo di quanto lontano sia arrivata la comunità LGBT ma anche di quanto tutte le comunità della nostra isola. Uno spirito fatto di lotta per la tolleranza, il rispetto e l’uguaglianza “, ha detto Dowling.
“Queste ultime settimane ci hanno insegnato che abbiamo bisogno di simboli come questi, non solo per noi stessi, ma per tutte le comunità in Irlanda. Vogliamo che il ritorno di Dublin Pride a O’Connell Street sia l’evento più inclusivo possibile e quello che definisce non solo chi siamo come paese, ma chi vogliamo essere “.
Ospiti non graditi dalla comunità LGBT +

La rabbia delle associazioni

Tuttavia la decisione non è stata accolta benissimo dalla comunità Lgbtqi irlandese, la divisione all’interno della comunità LGBT + d’Irlanda.
L’associazione Queer Action Ireland ha liquidato con scetticismo la partecipazione della polizia:
“Ci sono una moltitudine di problemi con la partecipazione della polizia ai Pride, ma in particolare nel cinquantesimo anniversario di Stonewall – un momento così cruciale nella storia della lotta queer” ha spiegato. “La liberazione queer non è la polizia LGBTQ +. Ma è lo smantellamento delle istituzioni di potere che per anni hanno cercato di opprimerci. Non daremo mai il benvenuto a una presenza Garda al Pride di Dublino o altrove, anzi invitiamo le altre associazioni a resistere e impedire loro partecipazione” scrive l’associazione.

Partecipazione antistorica

Sui social sono naturalmente montate le proteste contro gli agenti in divisa. Su Twitter, @lessofabeing, ha commentato: “Il Pride di Dublino è nato come una protesta contro il rifiuto di Gardai di indagare sui crimini di odio omofobico in tutto il paese. Nessun poliziotto è il benvenuto”
Un altro utente, @ 5_niamh, ha scritto : “Se pensi che avere Gardai all’orgoglio va bene, ti sbagli. Avere Gardaí è un insulto alla comunità LGBTQ +. Non c’è niente di progressista’ e non è “un superamento delle barriere” sta calpestando tutta la nostra storia e facendoci sentire a disagio e insicure “.
Qualcun altro (@motherofnaggins) infine scrive: “Il Gardaí come istituzione lavora per lo stato che ha storicamente oppresso, punito, e ostracizzato le persone LGBTQ + . La loro presenza al Pride non può considerarsi prioritaria rispetto a quella delle minoranze”

Condividi

Articoli recenti

L’omofobia cresce dove le coppie dello stesso sesso non sono riconosciute

Secondo l'ultimo studio di European Social Survey, nei paesi in cui non esiste alcun riconoscimento delle coppie same-sex l'omofobia aumenta

21 agosto 2019 4:07 PM

L’allarme della comunità lgbt palestinese: “Siamo sotto attacco”

La principale organizzazione lgbt+ palestinese lancia un allarme via social. La Polizia dell'Autorità palestinese ha vietato le sue attività

21 agosto 2019 12:33 PM

Gambiano ottiene lo status di rifugiato perché gay

Ha ottenuto lo status di rifugiato grazie alla sentenza della Corte d'Appello di Trieste secondo cui non è necessario che…

20 agosto 2019 12:29 PM

Eternals, Richard Madden sarà il primo super eroe gay della Marvel

Il film arriverà nelle sale solo a novembre del 2020, ma arrivano le prime indiscrezioni sul cast.

19 agosto 2019 5:30 PM

Mounir Baatour, il sondaggio: il candidato gay in Tunisia fa pieno di voti tra i giovani

Voteresti un candidato gay? La società tunisina sta evolvendo velocemente. Un sondaggio ce lo rivela.

19 agosto 2019 3:19 PM

Trump vuole legalizzare il licenziamento delle persone trans

L'amministrazione Trump ha chiesto alla Corte Suprema di esprimersi sulla possibilità di licenziare le persone trans in quanto tali.

18 agosto 2019 12:02 PM