Categorie: CoolNews

Milano ha vinto: sarà la sede della convention globale del turismo LGBT nel 2020

Sarà Milano la sede della 37esima convention di Iglta (“International Gay and Lesbian Travel Association”). Il capoluogo lombardo ha conquistato il diritto ad ospitare la convention globale del turismo lgbt nel 2020 battendo concorrenti come Londra, Bruxelles, Tel Aviv, Bogotà e Sydeny.
La notizia è stata data dall’assessora al Turismo del Comune di Milano, Roberta Guaineri, tramite la sua pagina Facebook.

“Milano come meta di tutti i visitatori”

“Abbiamo creduto in questo progetto sin dal primo momento – ha scritto Guaineri – e, grazie alla sinergia con Enit – Agenzia Nazionale del Turismo, Aitgl, Associazione Italiana Turismo Gay & Lesbian e il supporto del Consolato USA a Milano, abbiamo raggiunto l’obiettivo di confermare ancora una volta il carattere aperto e cosmopolita della città, da sempre in prima linea per l’affermazione dei diritti”. “Promuoveremo Milano – ha concluso l’assessora – come una destinazione turistica in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi visitatore”.

Cos’è Iglta

Fondata nel 1983, oggi IGLTA opera in più di 80 paesi nel mondo, in tutti i continenti. L’organizzazione promuove anche eventi dedicati. Annualmente organizza una convention globale sul turismo LGBT rivolta non solo ai turisti e viaggiatori della comunità, ma anche gli operatori del settore che a quel target si rivolgono.

Condividi

Articoli recenti

L’Uganda vuole introdurre la pena di morte per gli omosessuali

Il presidente ugandese si dice fiducioso che la legge passerà, appena presentata in parlamento.

11 ottobre 2019

Studente picchiato: aggressione omofoba a Firenze

Il Corriere Fiorentino, nella sua edizione cartacea odierna, ha denunciato un'aggressione omofoba avvenuta a Firenze. LA RICOSTRUZIONE Secondo quanto riportato…

11 ottobre 2019

Coming out day, l’appello di Cirinnà: “Ora una legge contro le discriminazioni”

In occasione dalla giornata del Coming Out Monica Cirinnà, senatrice dem, lancia un appello: subito una legge contro le discriminazioni.…

11 ottobre 2019

Stati Uniti, Itali Marlowe è la ventesima vittima trans del 2019

Itali Marlowe è la ventesima vittima trans dall’inizio del 2019 negli Stati Uniti. La quarta nello stato del Texas. Cosa…

10 ottobre 2019

Verona, torna a celebrare messa il prete che ha sposato il compagno

Nel 2017 era scappato per sposare il compagno alle Canarie, oggi il prete di Verona torna a celebrare la messa.

10 ottobre 2019

Ferrara, il sindaco Fabbri cambia idea: patrocinio concesso: ma ora Arcigay lo rifiuta

Il sindaco di Ferrara Alan Fabbri concede il patrocinio all'evento sul coming out. Arcigay però decide di rifiutarlo.

10 ottobre 2019