Categorie: CoolNews

Milano ha vinto: sarà la sede della convention globale del turismo LGBT nel 2020

Sarà Milano la sede della 37esima convention di Iglta (“International Gay and Lesbian Travel Association”). Il capoluogo lombardo ha conquistato il diritto ad ospitare la convention globale del turismo lgbt nel 2020 battendo concorrenti come Londra, Bruxelles, Tel Aviv, Bogotà e Sydeny.
La notizia è stata data dall’assessora al Turismo del Comune di Milano, Roberta Guaineri, tramite la sua pagina Facebook.

“Milano come meta di tutti i visitatori”

“Abbiamo creduto in questo progetto sin dal primo momento – ha scritto Guaineri – e, grazie alla sinergia con Enit – Agenzia Nazionale del Turismo, Aitgl, Associazione Italiana Turismo Gay & Lesbian e il supporto del Consolato USA a Milano, abbiamo raggiunto l’obiettivo di confermare ancora una volta il carattere aperto e cosmopolita della città, da sempre in prima linea per l’affermazione dei diritti”. “Promuoveremo Milano – ha concluso l’assessora – come una destinazione turistica in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi visitatore”.

Cos’è Iglta

Fondata nel 1983, oggi IGLTA opera in più di 80 paesi nel mondo, in tutti i continenti. L’organizzazione promuove anche eventi dedicati. Annualmente organizza una convention globale sul turismo LGBT rivolta non solo ai turisti e viaggiatori della comunità, ma anche gli operatori del settore che a quel target si rivolgono.

Condividi

Articoli recenti

La denuncia: “L’Egitto approfitta del coronavirus per isolare Zaki: non abbandoniamolo”

Tra gli effetti collaterali dell'attenzione estrema sul fenomeno coronavirus in Italia ce n'è uno a cui forse nessuno aveva pensato.…

25 febbraio 2020

Carnevale in Croazia: al rogo manichino di coppia gay con bimbo in braccio

Ferma la condanna del presidente croato. Gli organizzatori rivendicano il gesto: "Siamo conservatori".

25 febbraio 2020

Zaki in carcere per altri 15 giorni. Amnesty: “Decisione brutta e crudele”

Patrik Zki rimane in prigione. Nell'attesa udienza di oggi al tribunale di Mansoura, i giudici egiziani hanno deciso di prolungare…

22 febbraio 2020

Legge contro l’omo-transfobia: per Provita & Famiglia non c’è allarme sociale

L'associazione ultracattolica contro la legge in discussione in commissione.

20 febbraio 2020

Cirinnà scrive a Casellati: “Ci autorizzi una missione in Egitto per incontrare Zaky”

"Fateci andare in Egitto a incontrare Patrick Zaky e la sua famiglia". E' questa, in sintesi, la richiesta presentata oggi…

17 febbraio 2020

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020