Categorie: News

Luigi Manconi è il nuovo coordinatore dell’Unar

Sarà il senatore uscente Luigi Manconi a ricoprire il ruolo di coordinatore dell’Unar (Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni). Il premier Paolo Gentiloni ha firmato poco fa il decreto che gli conferisce l’incarico.
Luigi Manconi è docente di sociologia dei fenomeni politici. Nel corso della XVII Legislatura ha ricoperto il ruolo di presidente della Commissione per la tutela dei diritti umani del Senato. La nota diffusa da Palazzo Chigi specifica che l’incarico presso l’UNAR, che il professor Manconi svolgerà a titolo gratuito, avrà inizio a decorrere dal 24 marzo 2018.

Da sempre a favore dei diritti civili

Giornalista e scrittore, Manconi è da sempre impegnato per i diritti dei carcerati, è antiproibizionista e promotore dell’associazione “Italia-Razzismo”.
Sostenitore del matrimonio egualitario, pur essendo senatore del Pd non votò la fiducia sulle unioni civili. Dopo lo stralcio delle stepchild adoption, la legge a suo avviso non riconosceva la dignità dei bambini e delle persone omosessuali.

Ecco il suo intervento del 25 febbraio 2016:

Condividi

Articoli recenti

Roma: blitz fascista al Village, l’estivo di Muccassassina

Ieri sera, prima di iniziare la serata dell'estivo di Muccassassina una brutta sorpresa: simboli fascisti all'ingresso del locale.

22 settembre 2019

Minoranza nella minoranza: cosa significa essere bisessuali in India

Essere bisessuali non è così difficile o strano da comprendere. Allora perché le gente continua a comportarsi come se lo…

21 settembre 2019

Quando ad esser cattivi sono i super eroi: ecco “The boys”, su Amazon Prime

Personaggi disfunzionali, abusi sessuali e preghiere per curare i gay... c'è di tutto nella nuova serie tv.

21 settembre 2019

Università russa spia studente: «Sei gay». E rischia l’espulsione

L'università degli Urali ammette di controllare i social degli studenti e ne accusa uno di fare propaganda gay

20 settembre 2019

Omofobia in Puglia, altra coppia gay allontanata da un lido a Gallipoli

La denuncia da parte di un ragazzo di trentasei anni e del suo compagno.

20 settembre 2019

Lorenzin nel Pd, Toccafondi in Italia Viva: i gay di partito non hanno niente da dire?

Arrivano gli omofobi dentro Pd e il nuovo partito di Renzi: le pattuglie Lgbt non hanno niente da dire?

20 settembre 2019