Categorie: CoolNews

Gabbana contro Heather Parisi, lei: “Cattivo esempio di uomo, gay e italiano”

E fu catfight tra Heather Parisi e Stefano Gabbana. La celebre show-girl ha infatti pubblicato, sul suo profilo Instagram, una foto che la ritrae insieme al compagno. Un’immagine spiritosa, come nello spirito che contraddistingue l’artista. Eppure, lo stilista pare non averla presa benissimo – e sfuggono le ragioni di tanta virulenza – commentando: «Ma questa stronza ancora campaLa replica non si è fatta attendere.

Il post con il commento incriminato

“Una lunga lista di farneticazioni”

«C’è un pazzo sui social che si spaccia per Stefano Gabbana» si legge sul sito dell’interprete di Disco bambina e Cicale «oppure Stefano Gabbana sui social ha deciso di dichiarare al mondo intero la sua precoce demenza senile». Heather Parisi snocciola tutti gli insulti di quest’ultimo: «La lista delle sue farneticazioni è lunga e di lunga data. Ultimi della lista, Miley Cyrus definita “una ignorante” , Selena Gomez complimentata con la definizione di “è proprio brutta”, e adesso anche la sottoscritta, Heather Parisi, definita “stronza”. Il tutto senza apparente motivo».

“Vive la propria sessualità con frustrazione”

Lo stilista non è nuovo, appunto, a questo tipo di commenti sui social network. Ma questa volta ha trovato pane per i suoi denti: «Stefano Gabbana» scrive ancora Heather «è uno di quei “closet case” che anche dopo aver fatto “coming out”, vive la propria sessualità con la rabbia e la frustrazione dell’omofobico. Che cattivo esempio di uomo, di gay e di italiano». Insomma, non gliele ha mandate a dire. E non è peregrino pensare che in molti e molte abbiano condiviso le esternazioni della show-girl italo-americana.

Condividi

Articoli recenti

La denuncia: “L’Egitto approfitta del coronavirus per isolare Zaki: non abbandoniamolo”

Tra gli effetti collaterali dell'attenzione estrema sul fenomeno coronavirus in Italia ce n'è uno a cui forse nessuno aveva pensato.…

25 febbraio 2020

Carnevale in Croazia: al rogo manichino di coppia gay con bimbo in braccio

Ferma la condanna del presidente croato. Gli organizzatori rivendicano il gesto: "Siamo conservatori".

25 febbraio 2020

Zaki in carcere per altri 15 giorni. Amnesty: “Decisione brutta e crudele”

Patrik Zki rimane in prigione. Nell'attesa udienza di oggi al tribunale di Mansoura, i giudici egiziani hanno deciso di prolungare…

22 febbraio 2020

Legge contro l’omo-transfobia: per Provita & Famiglia non c’è allarme sociale

L'associazione ultracattolica contro la legge in discussione in commissione.

20 febbraio 2020

Cirinnà scrive a Casellati: “Ci autorizzi una missione in Egitto per incontrare Zaky”

"Fateci andare in Egitto a incontrare Patrick Zaky e la sua famiglia". E' questa, in sintesi, la richiesta presentata oggi…

17 febbraio 2020

I giudici hanno deciso: Patrick Zaki resta in prigione

I giudici egiziani hanno respinto la richiesta di scarcerazione di Patrick Zaki, il giovane ricercatore arrestato al rientro dall'Italia dove…

15 febbraio 2020