Categorie: News

Eternals, Richard Madden sarà il primo super eroe gay della Marvel

Continua la rivoluzione arcobaleno all’interno della Marvel: dopo la supereroina drag queen e dopo l’inserimento di una storia d’amore tra uomini su Iceman – che bacia il suo compagno in copertina – è la volta del mondo del cinema. La Marvel Comics Universe infatti includerà un personaggio dichiaratamente gay nella sua prossima pellicola Eternals, affidandone il ruolo a Richard Madden, l’affascinante attore scozzese già noto al grande pubblico per il ruolo di Robb Stark in Game of thrones.

Perché un personaggio gay in Eternals?

Richard Madden

Madden interpreterà il personaggio di Ikaris, uno dei membri degli Eternals. Gli Eternals sono creature praticamente immortali e dai poteri strabilianti. Generati dai cosiddetti Celestiali, lottano contro i Devianti. L’immancabile disputa tra bene e male, insomma, che si apre anche a tematiche contemporanee, come l’accettazione delle diversità e di tutte le identità sessuali. Victoria Alonso, a capo della produzione della Marvel Comics Universe, ha infatti dichiarato di essere pronta a inserire un personaggio arcobaleno semplicemente «perché è il mondo ad essere pronto».

I poteri di Ikaris

I fan dei super eroi della Marvel, tuttavia, dovranno attendere ancora più di un anno prima di vedere Richard Madden ricoprire i panni di Ikaris. La prima del nuovo film della casa di produzione, infatti, è prevista non prima del novembre del 2020. Possiamo intanto immaginare come verrà reso, sulla pellicola, il personaggio stesso. Tra le sue abilità, infatti, abbiamo la telecinesi, il volo, una rapidissima guarigione e, soprattutto, l’immortalità. Aspetto, quest’ultimo, che dovrebbe rassicurare i/le fan di Madden stesso, ancora traumatizzati per la pessima fine che Robb Stark ha fatto ne Il trono di spade. Nel caso degli Eternals ciò non dovrebbe ripetersi. Ed è, forse, l’unica certezza che abbiamo.

Condividi

Articoli recenti

Congresso Omphalos: Arcigay perde il suo secondo circolo più importante

Quasi i due terzi dei votanti ha deciso di interrompere l'affiliazione alla più grande associazione Lgbt+ italiana.

16 settembre 2019 4:25 PM

Bonetti: «Il ddl Pillon resterà chiuso nel cassetto»

La neo ministra alla Famiglia e alle Pari Opportunità twitta: «Il ddl Pillon resterà chiuso nel cassetto».

16 settembre 2019 3:42 PM

New York potrebbe avere una consigliera drag: Marti Gould Cummings

New York potrebbe avere una drag Queen come consigliera. Marti Gould Cummings, noto performer della Grande Mela, ha annunciato la…

16 settembre 2019 3:21 PM

Belgrado Pride, qualche tensione. Sfila anche Ana Brnabic

Il Pride serbo ha sfilato domenica tra le strade di Belgrado non senza qualche tensione. In parata anche la prima…

16 settembre 2019 1:38 PM

Sadiq Kahn vuole insegnamenti inclusivi delle persone lgbt+ nelle scuole

Il sindaco di Londra Sadiq Khan darà il suo appoggio a una istruzione Lgbt+ inclusiva.  L'appoggio del sindaco arriva dopo…

13 settembre 2019 3:25 PM

Siena esce dalla rete RE.A.DY: «Il sindaco ci ha usati per i voti»

La Rete RE.A.DY, la Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni impegnate contro le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere,…

13 settembre 2019 2:47 PM