Categorie: News

Brasile: per Bolsonaro si conferma la condanna per omofobia

Il Tribunale di giustizia di Rio de Janeiro ha confermato una condanna a carico del presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, per dichiarazioni omofobe: lo rende noto Rio Times, sottolineando che, in base alla condanna, il capo di Stato dovrà pagare 150 mila reais (43 mila euro) per danni morali.

La frase incriminata

I fatti risalgono al 2011, quando Bolsonaro era parlamentare di Brasilia: alla domanda su cosa avrebbe fatto se avesse avuto un figlio gay, l’allora deputato rispose che questo non sarebbe mai successo perché i suoi figli avevano ricevuto “una buona istruzione”.

I precedenti

Il rosario di dichiarazioni omofobe firmate da Bolsonaro è lungo. Nel giugno 2011 aveva dichiarato: “Sarei incapace di amare un figlio omosessuale. Non sarò un ipocrita: preferirei che mio figlio morisse in un incidente piuttosto che presentarsi con un tipo con i baffi”. Andando ancora più indietro, al 2002, affermò: “Se vedo due uomini che si baciano per strada, li uccido”. Più recentemente, nel mese di aprile ha fatto discutere l’ultimo affondo alla comunità Lgbt rilasciare a “Crusoé magazine”: “Se pensi di venire qui e fare sesso con una donna, vai per la tua strada. Il Brasile non può essere il paese del mondo gay, del turismo gay”, ha aggiunto.

Condividi

Articoli recenti

L’omofobia cresce dove le coppie dello stesso sesso non sono riconosciute

Secondo l'ultimo studio di European Social Survey, nei paesi in cui non esiste alcun riconoscimento delle coppie same-sex l'omofobia aumenta

21 agosto 2019 4:07 PM

L’allarme della comunità lgbt palestinese: “Siamo sotto attacco”

La principale organizzazione lgbt+ palestinese lancia un allarme via social. La Polizia dell'Autorità palestinese ha vietato le sue attività

21 agosto 2019 12:33 PM

Gambiano ottiene lo status di rifugiato perché gay

Ha ottenuto lo status di rifugiato grazie alla sentenza della Corte d'Appello di Trieste secondo cui non è necessario che…

20 agosto 2019 12:29 PM

Eternals, Richard Madden sarà il primo super eroe gay della Marvel

Il film arriverà nelle sale solo a novembre del 2020, ma arrivano le prime indiscrezioni sul cast.

19 agosto 2019 5:30 PM

Mounir Baatour, il sondaggio: il candidato gay in Tunisia fa pieno di voti tra i giovani

Voteresti un candidato gay? La società tunisina sta evolvendo velocemente. Un sondaggio ce lo rivela.

19 agosto 2019 3:19 PM

Trump vuole legalizzare il licenziamento delle persone trans

L'amministrazione Trump ha chiesto alla Corte Suprema di esprimersi sulla possibilità di licenziare le persone trans in quanto tali.

18 agosto 2019 12:02 PM