Categorie: News

Brasile: 4,6 aggressioni al giorno contro la comunità Lgbt solo nel 2018

Nel corso del 2018 in Brasile si sono registrate 4,6 denunce al giorno di atti ostili nei confronti della comunità Lgbt. Lo rende noto il portale di notizie Uol, secondo cui in totale l’anno scorso ci sono state 1.685 segnalazioni, un lieve calo del 2,4% rispetto al 2017. Oggi, intanto, la Corte suprema (Stf) potrebbe riprendere l’analisi di due azioni che chiedono che l’omofobia diventi un reato penale a tutti gli effetti nel Paese sudamericano.

L’assenza di una legge

Le azioni sono state mosse da diverse organizzazioni, tra cui il Partito popolare socialista (Pps) e l’Associazione brasiliana di gay, lesbiche e transgender (Abglt). Secondo queste entità, poichè il Congresso non è riuscito a legiferare in materia, spetta al Stf decidere in merito. Inoltre, la discriminazione della comunità Lgbt – è la loro tesi – ha impedito agli appartenenti di esercitare liberamente i propri diritti.

La libertà di culto

Alcuni leader religiosi, tuttavia, affermano che se l’omofobia divenisse un crimine ciò potrebbe rappresentare una violazione della libertà di religione. Infatti ci sono confessioni che si dichiarano apertamente contro l’omosessualità. Una teoria, quella della presunta violazione della libertà di culto, che si è spesso avanzata contro le leggi che contrastano l’omotransfobia. Ma è accettabile che una confessione religiosa predichi l’odio verso un’intera comunità?

Condividi

Articoli recenti

Giovane trans riceve la riassegnazione di genere: tutta l’emozione in un video

Zach Brookes, un giovane trans inglese, ha filmato il momento in cui ha ricevuto il certificato con la riassegnazione del…

23 agosto 2019 2:33 PM

Florida, eseguita la condanna a morte del “serial killer dei gay”

Gary Ray Bowles si era dichiarato colpevole di sei omicidi, ma era stato condannato per tre. Questa mattina, in Florida,…

23 agosto 2019 1:10 PM

Marta Cartabia, la potenziale prima premier donna d’Italia, è contraria al matrimonio egualitario

Tra i nomi che circolano su chi potrebbe salire a Palazzo Chigi c'è quello di Marta Cartabia, la giudice contraria…

22 agosto 2019 4:09 PM

Il video del presidente della Camera neozelandese che allatta il figlio del collega diventa virale

E' diventata virale l'immagine del presidente della Camera dei Rappresentanti della Nuova Zelanda che allatta il figlio di un collega

22 agosto 2019 3:27 PM

Le associazioni lgbt tunisine contro il candidato gay. E intanto la commissione lo esclude dalle elezioni

Pesantissime le accuse che le altre associazioni lgbt tunisine rivolgono al candidato gay alle presidenziali che, intanto, è stato escluso

22 agosto 2019 1:09 PM

L’omofobia cresce dove le coppie dello stesso sesso non sono riconosciute

Secondo l'ultimo studio di European Social Survey, nei paesi in cui non esiste alcun riconoscimento delle coppie same-sex l'omofobia aumenta

21 agosto 2019 4:07 PM