News

Pretty Guardian Sailor Moon Eternal arriva su Netflix: è la fine di una lunga attesa

L’attesa è finita: Pretty Guardian Sailor Moon Eternal, il lungometraggio in due parti che segue il quarto ciclo narrativo della saga della famosissima combattente che veste alla marinara, sarà disponibile su Netflix a partire dal 3 giugno prossimo. Lo riporta la società statunitense sul suo profilo su YouTube, che ha diramato il video ufficiale del film.

Il ventennale di Sailor Moon

L’anime è stato prodotto, come tutte le altre stagioni, dalla Toei Animation, per la regia di Chiaki Kon. Il reboot nasce nel 2014, per il ventennale della prima uscita in assoluta di Sailor Moon, il manga nato dalla matita della fumettista Naoko Takeuchi. Durante questi anni, sull’emittente on line Niko Niko, sono andate in onda le prime tre stagioni, di tredici episodi ciascuna.

L’uscita rimandata a causa del covid-19

Le protagoniste dell’anime

L’anime è il primo di due parti, come riporta il sito Tvserial.it. «In Giappone Pretty Guardian Sailor Moon Eternal è uscito nelle sale cinematografiche l’8 gennaio 2021» leggiamo. «Doveva uscire nel 2020 ma in seguito alle restrizioni per il Covid, la data di debutto è stata rimandata. La seconda parte (ovviamente ancora inedita in Italia, visto che la prima parte arriva su Netflix a giugno) è uscita nelle sale giapponesi l’11 febbraio 2021».

Il promo di Pretty Guardian Sailor Moon Eternal

Nel promo possiamo ritrovare tutte le guerriere Sailor, sia quelle del sistema planetario interno, sia quelle del sistema planetario esterno. La nuova versione è molto più simile al manga e presenta alcune differenze sostanziali, rispetto a quanto trasmesso dalle reti Mediaset negli anni ’90. La serie, ricordiamo, subì pesanti censure e rimaneggiamenti, soprattutto per quanto riguarda l’orientamento sessuale di molti personaggi. Nella nuova versione, invece, ritroviamo sia i nomi originali, sia un maggior rispetto per la trama. Non resta che attendere la messa in onda e goderci la visione.

 

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Roma, Gualtieri incontra le associazioni: “Ufficio per la comunità LGBT+”

"La Capitale deve essere una città aperta e inclusiva, il mondo LGBT+ a Roma è…

22 Settembre 2021

Arriva anche in Italia l’LGBT History Month: per celebrare la nostra storia

C'è una coltre di polvere, sulla nostra storia, lasciata depositare da un sistema eteronormativo. È…

22 Settembre 2021

Foggia, bruciano macchina a coppia gay: già in passato atti d’omofobia

Già nei mesi scorsi la coppia era stata oggetto di insulti e di messaggi minatori.…

22 Settembre 2021

Partecipa a Miss Mondo, insultata e offesa perché lesbica

La fidanzata Martina denuncia su Facebook i messaggi d'odio rivolti alla sua compagna che partecipa…

20 Settembre 2021

Torino Pride 2021, dietro front delle autorità cittadine: il corteo si farà

Dopo un primo stop, motivato dalle restrizioni a causa del covid-19, la marcia alla fine…

15 Settembre 2021

Lgbt free zone, Bruxelles congela i fondi europei per la Polonia

Unione Europea ancora contro le forze sovraniste: questa volta tocca alla Polonia e alle sue…

15 Settembre 2021