Categorie: News

Napoli, donna trans picchiata e buttata in un tombino

Una donna trans è stata picchiata e rinchiusa in un tombino, a Napoli. Un’aggressione transfobica di una violenza inaudita che si è consumata ieri nel capoluogo campano.

DINAMICA ANCORA DA CHIARIRE

Le cause e le dinamiche dell’aggressione alla donna trans sono ancora da chiarire: la vittima, ricoverata al Cardarelli, è ancora in stato di choc.
Sono state alcune guardie giurate ad accorgersi dei lamenti provenienti da un tombino nell’isola pedonale del Centro Direzionale di Napoli. Scoperchiandolo hanno trovato la donna, in stato di choc, tumefatta e sanguinante.
Hanno subito allertato il 118 che è arrivato subito sul posto.

LA PROGNOSI

Sebbene come detto le dinamiche non siano ancora chiare per le guardie giurate che l’hanno trovata e per i sanitari del 118 non ci sono dubbi: la donna è stata vittima di una aggressione piuttosto violenta.
Al momento la suo prognosi è riservata, ma la diagnosi è di setto nasale rotto e contusioni su tutto il corpo.
L’ospedale Cardarelli di Napoli sta attualmente valutando l’attivazione dello sportello antiviolenza Dafne.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Transfobia: insultata e aggredita per anni, trova il coraggio di denunciare

Insultata e aggredita per anni perché donna trans. Questa volta, protagonista dell'ennesimo episodio di transfobia…

17 settembre 2020

Referendum, se vince il sì meno donne in Parlamento e in pericolo i diritti Lgbt+

Più che un taglio di poltrone, un peggioramento concreto della nostra democrazia. Ecco perché.

14 settembre 2020

Insulti omofobi e minacce su Facebook: chiesto il rinvio a giudizio per 9 persone

Minacce, istigazione alla violenza, diffamazione e apologia di fascismo. Di questo dovranno rispondere 9 persone,…

14 settembre 2020

L’omotransfobia ha ucciso Maria Paola e mandato Ciro in ospedale

Ciro e Maria Paola sono vittime di omotransfobia e misoginia. Non sappiamo molto della loro…

13 settembre 2020

Insulti a coppia gay in viaggio di nozze: lo chef disegna un pene sul piatto

Una brutta sorpresa, per una coppia di uomini in viaggio di nozze in Puglia.

12 settembre 2020

La stanza dei canarini: l’amore tra Giulia e Adele, una storia tutta schiaffi

«Perché è questo che succede quando due si lasciano. Succede che uno decide di morire…

12 settembre 2020