Categorie: News

Eternals, Richard Madden sarà il primo super eroe gay della Marvel

Continua la rivoluzione arcobaleno all’interno della Marvel: dopo la supereroina drag queen e dopo l’inserimento di una storia d’amore tra uomini su Iceman – che bacia il suo compagno in copertina – è la volta del mondo del cinema. La Marvel Comics Universe infatti includerà un personaggio dichiaratamente gay nella sua prossima pellicola Eternals, affidandone il ruolo a Richard Madden, l’affascinante attore scozzese già noto al grande pubblico per il ruolo di Robb Stark in Game of thrones.

Perché un personaggio gay in Eternals?

Richard Madden

Madden interpreterà il personaggio di Ikaris, uno dei membri degli Eternals. Gli Eternals sono creature praticamente immortali e dai poteri strabilianti. Generati dai cosiddetti Celestiali, lottano contro i Devianti. L’immancabile disputa tra bene e male, insomma, che si apre anche a tematiche contemporanee, come l’accettazione delle diversità e di tutte le identità sessuali. Victoria Alonso, a capo della produzione della Marvel Comics Universe, ha infatti dichiarato di essere pronta a inserire un personaggio arcobaleno semplicemente «perché è il mondo ad essere pronto».

I poteri di Ikaris

I fan dei super eroi della Marvel, tuttavia, dovranno attendere ancora più di un anno prima di vedere Richard Madden ricoprire i panni di Ikaris. La prima del nuovo film della casa di produzione, infatti, è prevista non prima del novembre del 2020. Possiamo intanto immaginare come verrà reso, sulla pellicola, il personaggio stesso. Tra le sue abilità, infatti, abbiamo la telecinesi, il volo, una rapidissima guarigione e, soprattutto, l’immortalità. Aspetto, quest’ultimo, che dovrebbe rassicurare i/le fan di Madden stesso, ancora traumatizzati per la pessima fine che Robb Stark ha fatto ne Il trono di spade. Nel caso degli Eternals ciò non dovrebbe ripetersi. Ed è, forse, l’unica certezza che abbiamo.

Rettifica del 4 novembre 2021: abbiamo visto Eternals e dobbiamo rettificare su Ikaris gay, interpretato da Richard Madden. Il personaggio in chiave Lgbt+ c’è, ma è un altro. Non sappiamo perché siano state diffuse notizie non veritiere sull’identità del supereroe e degli altri protagonisti della pellicola. Ciò non toglie valore, tuttavia, alla carica inclusiva di Eternals.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Catania, Comune nega la carriera alias alle persone transgender

Il comune di Catania nega la carriera alias alle persone transgender e non binarie della…

22 Giugno 2024

Ignazio Marino, sei ancora un alleato della comunità LGBTQIA+?

Ce lo ricordiamo tutti, Ignazio Marino, allora sindaco di Roma, che trascrive pubblicamente 16 matrimoni…

12 Giugno 2024

Europee 2024, piccoli passi per garantire il diritto di voto alle persone trans

Come a ogni tornata elettorale, e ciò vale anche per le elezioni europee, molte persone…

8 Giugno 2024

Arriva la saga finale di Sailor Moon: il ritorno delle guerriere “transgender”

Una notizia a lungo aspettata dalla fan base italiana: Sailor Moon torna su Netflix, per…

7 Giugno 2024

Enna Pride, la prima volta della marcia arcobaleno nel centro della Sicilia

Ci sono le prime volte, alcune delle quali lasciano un segno indelebile, e l'Enna Pride…

2 Giugno 2024

Padova: il Tribunale dice sì a 35 certificati con due mamme

Il Tribunale di Padova ha rigettato tutte le impugnazioni degli atti di nascita con due…

5 Marzo 2024