Categorie: News

Chef Rubio lancia lo #SfottiSalvini: “Baci gay ai comizi”

Tra i due non corre particolare simpatia e già in altre occasioni sono stati protagonisti di botta e risposta via social.
Stavolta Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini personaggio televisivo e cuoco, ha preso di mira lo spot ‘Vinci Salvini’, lanciato ieri dal leader della Lega: un concorso a suon di like e retweet (è la seconda edizione, la prima venne lanciata per le politiche del 4 marzo). Chi mette più like o retwitta i post di Salvini, vince da un selfie a una telefonata con il vicepremier.

‘Sfotti Salvini’

“Imbarazzalo in luoghi pubblici”

Scrive Rubini su twitter: “Gioca e sfotti Matteo salvinimi. Vai ai suoi incontri pubblici e perculalo. Lui invece di essere a lavoro è in giro a gettare fumo negli occhi? Tu bacialo in bocca! Lui dà addosso ai migranti? Tu ricordagli quanto è ignorante! Lui supporta i neofasci? Tu ricordagli le indagini”.
Il tutto corredato da una foto in cui viene spiegato nel dettaglio il vademecum dello ‘Sfotti Salvini’: “Sfotti Salvini! Prova a dargli un bacio gay oppure imbarazzalo in luoghi pubblici o comizi! Ogni volta che viene in città avvicinalo fingendo di essere un cog… dei suoi e poi, cellulare alla mano, filma la tua impresa e postala sui social”.
E che cosa si vince? Chef Rubio lo spiega così: “Vinci che prima o poi te lo levi da’r c…”.
Il post del cuoco non è passato inosservato in rete e nel giro di qualche ha avuto oltre 16mila visualizzazioni. Tra i commenti c’è chi apprezza, chi suggerisce un “montepremi da 49 milioni”, chi parla di “gioco dell’estate 2019′ e chi osserva: “Ho paura che in questo modo si faccia il suo gioco”.

Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

Oltre 50 arresti e pestaggi della polizia contro la comunità lgbt+ in Polonia

>"Le istituzioni internazionali intervengano immediatamente per proteggere i cittadini". E' l'appello disperato di Ilga Europe…

8 agosto 2020

Non serve il ricovero per la pillola abortiva: Tesei smentita dal ministero

Il ministero della Salute fa, finalmente, chiarezza sul ricorso alla Ru486, la cosiddetta pillola abortiva:…

8 agosto 2020

Omofobia al ristorante: si lamentano del servizio, proprietario li insulta

Tre clienti si lamentano per il servizio al ristorante, ma il proprietario li insulta con…

6 agosto 2020

La Campania ha approvato la sua legge contro l’omolesbobitransfobia

Un'altra regione dice sì alla legge contro l'omofobia, la transfobia, la lesbofobia e la bifobia.…

5 agosto 2020

Legge Zan oggi alla Camera: la Lega presenta l’eccezione di costituzionalità

Sta per iniziare alla Camera dei Deputati la discussione sulla legge Zan contro le discriminazioni…

3 agosto 2020

L’Atlantide della memoria: “Città sommersa” di Marta Barone

Nella letteratura italiana di oggi si stia tracciando un filone ibrido tra memoria, autobiografia e…

1 agosto 2020