Categorie: News

Addio ad Andrea Camilleri, creatore di Montalbano: sostenne le unioni civili

È morto all’età di 93 anni Andrea Camilleri, celebre autore di gialli che ha dato vita al commissario Montalbano, personaggio poi approdato sul piccolo schermo. Camilleri lascia un vuoto enorme, sia nel mondo della cultura sia nelle coscienze di milioni di italiani e italiane, che lo hanno apprezzato e sostenuto non solo per la sua arte letteraria, ma per il suo profondo civismo e per l’amore per la democrazia e lo stato di diritto.

L’appoggio di Andrea Camilleri alle unioni civili

Lo piange anche la comunità Lgbt, di cui Camilleri è stato discreto sostenitore. Non possiamo ovviamente dire che lo scrittore siciliano fosse “icona gay” in senso stretto e non doveva essere questo il suo ruolo. Di certo, ha contribuito a rendere migliore il nostro paese sul campo dei diritti civili. Come quando si è schierato apertamente a favore delle unioni civili in più di un’occasione. Ben prima che si innescasse il dibattito sulla legge Cirinnà, nel 2011 per una legge regionale in Sicilia, e quindi sostenendo apertamente il ddl, aderendo a una petizione pubblica che ha raccolto quasi centomila firme. In un periodo di abbrutimento culturale e politico come quello che stiamo vivendo, la sua figura ci mancherà. Così come la sua ironia, la sua cultura, il suo essere una persona di grande equilibrio.

Condividi

Articoli recenti

“Zone libere” dalla comunità Lgbt: in Polonia arrivano le leggi antigay

Destra radicale e chiesa cattolica in prima linea contro le persone Lgbt. E scoppiano le violenze in Polonia.

22 gennaio 2020

Giornata della memoria, la comunità Lgbt+ ricorda le sue vittime

Oltre alla deportazione, l’Italia si macchiò anche della vergogna del Confino. Un'opera teatrale lo racconta.

20 gennaio 2020

Sinistra, gestazione per altri e diritti: un cammino lento nella direzione giusta

Riceviamo e pubblichiamo questa interessante riflessione del giurista Angelo Schillaci sul rapporto tra sinistra e diritti, partendo dal ri-acceso dibattito…

19 gennaio 2020

Bonetti: “Le adozioni per le coppie dello stesso sesso non sono in programma”

Le adozioni per le coppie dello stesso sesso non sono in programma. Lo ha dichiarato la ministra della Famiglia Elena…

18 gennaio 2020

Potenza, aggredita ragazza: “Vuoi fare il maschio? Le persone come te devono morire”

Aggredita mentre camminava per strada, insultata e pestata a suon di pugni. E' a Giulia Ventura, una trentenne di Potenza…

18 gennaio 2020

“Cosa succede quando dico a qualcuno che sono demisessuale”

Riceviamo e pubblichiamo la storia di F.G. un ragazzo demisessuale.

16 gennaio 2020