In News

Un altro comune riconosce una famiglia arcobaleno. E’ Serradifalco, in provincia di Caltanissetta, dove il sindaco Leonardo Burgio ha trascritto gli atti di nascita di tre fratellini nati in California tramite gestazione per altri.

Oggi la trascrizione

I due gemelli di un anno e la sorellina di due sono figli di una coppia gay italo-spagnola, di cui l’italiano originario del paesino siciliano. La famiglia ora vive all’estero, motivo per cui i due non hanno chiesto subito la trascrizione degli atti di nascita dei figli.
Il riconoscimento è avvenuto questa mattina. All’anagrafe sono stati trascritti integralmente i certificati di nascita dei tre bambini con entrambi i padri.
La famiglia, dunque, è tale anche per lo Stato italiano ed entrambi i papà hanno gli stessi doveri nei confronti dei piccoli.

Soddisfazione dell’ avvocato

“Per me è motivo di particolare soddisfazione – sottolinea l’avvocato Michele Giarratano che ha seguito la coppia – perché Serradifalco è anche il paese di origine di mio padre. C’è, dunque, un legame affettivo con la città. Anche per questo sono lieto che il sindaco Burgio abbia scelto di dare diritti e dignità a questa famiglia”.

“Una grande famiglia”

“Questa trascrizione ci rende particolarmente felici perché dimostra che di buoni amministratori è pieno il paese . commenta Marilena Grassadonia, presidente di Famiglie Arcobaleno -. I piccoli comuni sono una grande famiglia e come in ogni famiglia che si rispetti la serenità dei bambini e delle bambine è la prima cosa da tutelare. Grazie all’avvocato Giarratano, che fa anche parte del nostro team legale, e al sindaco di Serradifalco per avere permesso ad una famiglia arcobaleno di dormire sonni tranquilli”.

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca