Categorie: News

Torino bis: iscritto all’anagrafe un altro bimbo nato in Italia e le sue due mamme

Torino fa il bis. Dopo avere iscritto all’anagrafe il figlio della consigliera Chiara Foglietta e della sua compagna Micaela Ghisleni, l’anagrafe del capoluogo ha registrato ieri un altro bimbo nato in Italia e figlio di un’altra coppia di mamme.

Due mamme e il primo figlio

Si tratta di una coppia di giovani mamme e del loro primo figlio, avuto grazie alla procreazione medicalmente assistita. Il bimbo, proprio come nel caso di Foglietta, è nato in Italia e il Comune lo ha iscritto all’anagrafe con entrambe le mamme.
Soddisfatto l’avvocato Michele Giarratano del team legale di Famiglie Arcobaleno e di Gay Lex, a cui le due donne si erano rivolte.
Dopo qualche giorno di stop sembra dunque che il comune di Torino stia riprendendo ad annotare i riconoscimenti da parte dei co-genitori.

“Felici che Torino vada avanti: ora serve una legge”

“Siamo felici che la sindaca Appendino prosegua sulla strada tracciata qualche settimana fa – dichiara a Gaypost.it Marilena Grassadonia, presidente di Famiglie Arcobaleno – a confermare il fatto che è percorribile”.
“Noi continuiamo il nostro lavoro a fianco di altri sindaci che si stanno dimostrando disponibili – continua -. Lavoriamo con piccole e grandi amministrazioni che vogliono approfondire la questione e a cui, grazie al nostro team legale, siamo in grado di fornire supporto perché scelgano di seguire questa direzione”.
“L’auspicio è che questa spinta dei diritti che arriva dai comuni e dai sindaci, che sono i più vicini ai bisogni concreti delle perone e cercano soluzioni che diano diritti e serenità a tutti, faccia da stimolo per il Parlamento. Serve una legge che non lasci i diritti dei nostri bambini al caso o alla fortuna che i loro genitori vivano in una città invece che in un’altra” conclude Grassadonia.

Condividi

Articoli recenti

Caserta, “Entrano solo coppie etero”. La Tenuta del Re chiude le porte alle coppie gay

«Io, il mio ragazzo e i nostri amici ci siamo sentiti trattati non come persone, ma come rifiuti». Siamo alla…

17 giugno 2019 2:30 PM

Martedì la Consulta deciderà su legge 40 e il divieto per le coppie lgbt

La legge 40 torna di nuovo all'esame della Corte Costituzionale: in particolare, i 'giudici delle leggi', questa volta, dovranno sancire…

17 giugno 2019 9:43 AM

“Perché no?” Il candidato dem alla Casa Bianca pensa a un figlio con il marito

Pete Buttigieg, uno dei 20 candidati democratici alle primarie per le presidenziali Usa nel 2020, ha annunciato di avere intenzione…

17 giugno 2019 9:38 AM

L’unione falla forse sbarca nella Capitale: giovedì 20, al cinema Farnese

Arriva al cinema Farnese l'ultima fatica del regista pugliese Fabio Leli. Seguirà il dibattito.

16 giugno 2019 3:23 PM

Venezia cambia idea: sulla carta d’identità Anna ha due mamme

"Genitori": così le due mamme di Anna risultano anche sulla sua carta d'identità, a dispetto del decreto Salvini

15 giugno 2019 12:00 PM

Sesto sabato di Pride: oggi in piazza Genova, Torino, Vrese, Vicenza, Brescia e Avellino

Ancora pride in sei piazze italiane. Per il sesto sabato di seguito la comunità lgbt+ italiana marcerà per chiedere diritti…

15 giugno 2019 10:00 AM