In News

Tommaso Zorzi, il 23enne noto per aver partecipato al reality “Riccanza” su Mtv è stato vittima di un tentativo di estorsione a Milano.

Secondo quanto riporta La Repubblica, l’arrestato è un ragazzo di 24 anni, L.M., rappresentante per una compagnia di energia elettrica, senza precedenti e con il sogno di diventare ricco. Secondo il quotidiano, agli agenti che lo hanno arrestato “ha raccontato di aver partecipato a corsi motivazionali con l’intento di diventare un personaggio famoso e ha promesso ai poliziotti che le loro strade torneranno a incrociarsi quando sarà diventato ricco e famoso”. zorziramazzotti

Lo scorso 7 giugno Zorzi si è presentato in Questura, a Milano, per raccontare di aver subito pressioni per la consegna di 10 mila euro da parte di un ragazzo che aveva conosciuto pochi giorni prima durante una serata in una discoteca milanese.
Il suo coetaneo, che si era presentato come fan, era riuscito a ottenere il numero di cellulare e aveva iniziato uno scambio di messaggi che in breve aveva riguardato possibili incontri sessuali.
A quel punto aveva minacciato il ricco protagonista della serie televisiva di divulgare il contenuto ma Zorzi, prontamente, si è rivolto alle forze di polizia che hanno organizzato un incontro per la consegna del denaro in un bar di via Cadore. L’estorsore è stato poi bloccato subito dopo aver intascato la busta con le banconote segnate e immediatamente arrestato. 1489583831_zorzi_ferrero_1

Tommaso Zorzi è diventato noto per aver partecipato al reality “Riccanza” dove veniva seguita dalle telecamera la giornata sua e di altri “giovani ricchi”, fra cui ad esempio Elettra Lamborghini, erede della casa automobilistica.

Le cronache di gossip hanno in passato parlato del presunto flirt con Aurora Ramazzotti, la figlia del cantante Eros e di Michelle Hunzicker, in realtà sua grande amica nonché colei che ha favorito  (sempre secondo le cronache rosa) il fidanzamento fra Zorzi e Marco Ferrero, art director.

Domenica prossima i legali di Gay Lex proporranno qui su Gaypost.it un’utile breve guida sul reato di estorsione.

 

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca