Categorie: RainbowVideo

“Non vi lascerò violare la santità del matrimonio!”: lo spot che non potete perdere

“Che oltraggio!” urla una signora ad una coppia di sposi gay si accinge ad entrare in chiesa a sposarsi. A prima vista questo video sembra raccontare un caso di omofobia. In realtà, è solo uno spot.

I due ragazzi -prosegue il video- ribattono alla signora ma questa li zittisce estraendo dalla borsa una penna anti macchie. Nessuno se n’era accorto ma uno degli sposi ha una brutta traccia di sporco sulla camicia bianca: grazie al “magico” prodotto tutto svanisce e il matrimonio può iniziare.

“Mai tollerare le macchie” è il claim che pubblicizza Tide to Go. Uno spot simpatico e leggero che, a distanza di un anno dal lancio, continua a far sorridere.

Condividi

Articoli recenti

Lesbiche, minorenni e innamorate. Fuga d’amore da Nizza alla Calabria

Un amore lesbico osteggiato dalle famiglie, una fuga per migliaia di chilometri e un intero paese disposto ad aiutarle. È…

13 dicembre 2019

Uk, Boris Johnson ha vinto: cosa devono aspettarsi le persone Lgbt+?

La notizia ha iniziato ad aleggiare nell’aria fin dai primi exit poll di ieri sera. I Conservatori hanno stravinto le…

13 dicembre 2019

Aveva raccontato le terapie riparative: donna lesbica trovata senza vita

Prime le terapie riparative, poi il ricovero per autolesionismo. Alan Chen aveva raccontato la sua storia al Denver Post ad…

13 dicembre 2019

YouTube, nuove regole per mettere alla porta l’hate speech

Proprio ieri YouTube ha annunciato una nuova politica che metterà al bando gli youtuber che creano contenuti violenti. Le nuove…

12 dicembre 2019

Omofobia, uomo denuncia madre e fratello: «Solo il suicidio salva il disonore»

L’omofobia è una cosa orribile, quando avviene in famiglia assume contorni ancora più terribili. Un uomo di Arborea, in provincia…

12 dicembre 2019

Finalmente le donne dello sport potranno essere considerate professioniste

Vi verrebbe mai di mettere in dubbio che Sara Gama, la capitana della nazionale femminile di calcio sia una professionista?…

12 dicembre 2019