Categorie: News

Senatore repubblicano supporter di Trump scoperto in un hotel con un ragazzo minorenne

Il senatore repubblicano dell’Oklahoma Ralph Shortey, che ha presieduto la campagna elettorale di Trump nel suo stato, è stato trovato in una camera di hotel con un ragazzo minorenne. L’uomo è sposato dal 2002 ed ha dei figli. Secondo Bret Buganski, reporter di KOCO 5 News, la polizia indaga per istigazione alla prostituzione minorile e altri due reati legati alla prostituzione.
Un’altra testata locale, The Oklahoman, riporta che “Il 9 marzo scorso gli agenti del Mooore Police Department sono stati contattati per un controllo in un albergo locale. Gli agenti che si sono recati sul posto hanno trovato un giovane maschio on una stanza di hotel che era occupata anche da un uomo adulto. Le circostanze di quanto accaduto sono ancora oggetto di indagine e al momento non possono essere diffusi ulteriori dettagli”.

Sospeso, ma può ancora votare

Oggi l’ufficio del Procuratore della Contea di Cleveland deciderà di cosa accusare Shortey.
Intanto, ieri il Senato ha approvato una risoluzione con la quale sospende Shortey. Inoltre ha tolto il nome del senatore dal parcheggio e dal suo ufficio.
Una decisione considerata insufficiente dai Democratici. In un post su Facebook, la senatrice Emily Virgin si è lamentata del fatto che il suo collega sotto indagine sia comunque autorizzato a votare in aula e che contiui a percepire il suo stipendio di parlamentare. “L’espulsione o le dimissioni sono le sole opzioni accettabili” ha scritto Virgin.

Condividi

Articoli recenti

«Vai via lesbica!»: lesbofobia ai danni di un’infermiera nel lecchese

Scritte lesbofobe sull'armadietto di un'infermiera lesbica a Lecco. Intervengono i sindacati e le associazioni

15 ottobre 2019

Il campione olimpico Kerron Clement ha fatto coming out

Nel 2016, alle Olimpiadi di Rio, ha vinto l’oro negli ostacoli. Oggi Kerron Clement ha deciso di venire allo scoperto.…

15 ottobre 2019

Secondo l’Oms le persone Lgbtq+ sono tra le più a rischio suicidio

Per la giornata mondiale della salute mentale l'Oms ha pubblicato i dati sul suicidio. Le persone Lgbtq+ tra quelle più…

15 ottobre 2019

Marche, la Lega accusa il progetto della Regione di proporre il “gender” a scuola

Il progetto si chiamerà "W l'amore", ma la Lega e l'Udc annunciano battaglia. L'assessora regionale si dissocia.

14 ottobre 2019

“Super trans”, ma è una drag queen: dopo le polemiche, Arcigay si scusa per la campagna

Per la giornata mondiale del coming out Arcigay pubblica una campagna, ma fioccano le polemiche. Oggi arrivano le scuse.

14 ottobre 2019

Alessia e Davide, storica sentenza: il matrimonio di due persone trans è stato trascritto

Alessia e Davide si erano sposati prima della transizione di entrambi, nel 2016. Ora il tribunale di Grosseto ha ordinato…

14 ottobre 2019