Categorie: Aiuto il gender!

Ronaldo ha lo smalto ai piedi e parte la macchina del sessismo mediatico

La Gazzetta dello Sport ha dato il meglio di sé ieri. Cristiano Ronaldo, calciatore del Real Madrid considerato tra i più forti al mondo, da sempre viene preso di mira per la sua presunta omosessualità. La Gazzetta ha ben pensato di fornire agli autori degli attacchi materiale utile per proseguire, pubblicando delle recenti foto di Ronaldo in piscina a Miami con lo smalto nero ai piedi. Titolo della galleria fotografica: “Ronaldo, così te le cerchi”. Cosa si starebbe esattamente cercando Ronaldo?

Negli stadi gli hanno urlato di tutto, anche il classico “maricón” (l’equivalente spagnolo del nostro “frocio”). Una pratica non estranea ai campi di calcio, a dire il vero, anche a queli italiani. Basti pensare a ciò che Roberto Mancini si è beccato per quella difesa (apparsa poi alquanto opportunistica) della causa LGBT. Chiaro che un determinato tipo di affermazioni ce le si aspetta solo dalla componente più becera e ignorante delle tifoserie, non certo dal principale giornale sportivo italiano. Il sessismo dello smalto nero associato all’omosessualità fa da sfondo a quello che diventa un invito pubblico allo scherno nei confronti di Ronaldo.

La Gazzetta nella didascalia della gallery dice: “Cristiano Ronaldo fa discutere anche in vacanza. Come spesso accade, oltre alle prestazioni sul campo finiscono sotto i riflettori anche quelle fuori dal campo”. Purtroppo le prestazioni fuori dal campo da riferire non sono le qualità umane dei calciatori, ma i rumors più fastidiosi sulla loro vita privata. Il tutto condito da forme comunicative che ben si sposano con un determinato tipo di target dal quale però, saltuariamente, i giornali sportivi prendono le distanze: gli ultras. A quanto pare però il tentativo di provocare esternazioni omofobe e sessiste nei lettori e nelle lettrici è fallito miseramente. I commentatori e le commentatrici dal mondo del web hanno espresso, oltre che la solidarietà nei confronti del campione, l’indignazione profonda per le istigazioni pericolose derivanti da certe “inchieste giornalistiche”, come si vede negli screenshot.

Cristiano Ronaldo fuori dal campo è anche un benefattore, ma evidentemente i suoi gusti in merito alla colorazione delle unghie sovrastano qualsiasi altro tipo di informazione da veicolare.
Il Giornale si spinge oltre e  titola: “Cristiano Ronaldo è gay: ecco la prova che lo inchioda”, attribuendo questa deduzione agli utenti commentatori. Spiace dover contraddire anche oggi la testata di Alessandro Sallusti, ma la costruzione circa l’orientamento sessuale di CR7 è tutta mediatica. Infine, se l’uso di cosmetici è indicatore dell’orientamento sessuale di una persona, cosa dovremmo pensare della quantità smodata di fondotinta usata da Berlusconi?

Condividi

Articoli recenti

Gambiano ottiene lo status di rifugiato perché gay

Ha ottenuto lo status di rifugiato grazie alla sentenza della Corte d'Appello di Trieste secondo cui non è necessario che…

20 agosto 2019 12:29 PM

Eternals, Richard Madden sarà il primo super eroe gay della Marvel

Il film arriverà nelle sale solo a novembre del 2020, ma arrivano le prime indiscrezioni sul cast.

19 agosto 2019 5:30 PM

Mounir Baatour, il sondaggio: il candidato gay in Tunisia fa pieno di voti tra i giovani

Voteresti un candidato gay? La società tunisina sta evolvendo velocemente. Un sondaggio ce lo rivela.

19 agosto 2019 3:19 PM

Trump vuole legalizzare il licenziamento delle persone trans

L'amministrazione Trump ha chiesto alla Corte Suprema di esprimersi sulla possibilità di licenziare le persone trans in quanto tali.

18 agosto 2019 12:02 PM

In cucina con l’arcobaleno, ricetta “in viola”: granita siciliana di gelsi

Concludiamo oggi il nostro breve ricettario arcobaleno. Con una specialità siciliana.

17 agosto 2019 9:30 AM

Salento, omotransfobia alla vigilia del pride: “Froci e trans andate nei vostri posti”

Il buttafuori di un noto lido di Gallipoli si sarebbe rivolto così ad un gruppo di persone in città per…

16 agosto 2019 6:08 PM