Categorie: News

Protestano le associazioni ambientaliste e LGBT: Bolsonaro annulla il viaggio

Troppe proteste per andare. Così il presidente del Brasile Jair Bolsonaro, ha annullato il viaggio negli Usa. Le maggiori rimostranze sono arrivate dalle associazioni LGBT+ e dagli ambientalisti, fermamente contrari alle politiche omofobe e contrarie alla tutela dell’ambiente del controverso leader.

Persona dell’anno

Bolsonaro avrebbe dovuto partecipare ad una cerimonia in suo onore organizzata dalla Camera di commercio Brasile-Usa. Ma la scelta di eleggerlo “persona dell’anno” ha suscitato moltissime reazioni. Tante sono state le location che si sono rifiutate di ospitarla e diversi sponsor hanno ritirato il loro sostegno. Tra questi, Delta Airlines, il Financial Times e Bain & Co.

Colpa del sindaco

Il presidente brasiliano non ha commentato direttamente. Il suo portavoce, Otavio Rego Barros, ha dato la colpa al sindaco di New York Bill de Blasio e ai “gruppi di interesse” per aver costretto Bolsonaro a cancellare il viaggio.

Condividi

Articoli recenti

Lesbiche, minorenni e innamorate. Fuga d’amore da Nizza alla Calabria

Un amore lesbico osteggiato dalle famiglie, una fuga per migliaia di chilometri e un intero paese disposto ad aiutarle. È…

13 dicembre 2019

Uk, Boris Johnson ha vinto: cosa devono aspettarsi le persone Lgbt+?

La notizia ha iniziato ad aleggiare nell’aria fin dai primi exit poll di ieri sera. I Conservatori hanno stravinto le…

13 dicembre 2019

Aveva raccontato le terapie riparative: donna lesbica trovata senza vita

Prime le terapie riparative, poi il ricovero per autolesionismo. Alan Chen aveva raccontato la sua storia al Denver Post ad…

13 dicembre 2019

YouTube, nuove regole per mettere alla porta l’hate speech

Proprio ieri YouTube ha annunciato una nuova politica che metterà al bando gli youtuber che creano contenuti violenti. Le nuove…

12 dicembre 2019

Omofobia, uomo denuncia madre e fratello: «Solo il suicidio salva il disonore»

L’omofobia è una cosa orribile, quando avviene in famiglia assume contorni ancora più terribili. Un uomo di Arborea, in provincia…

12 dicembre 2019

Finalmente le donne dello sport potranno essere considerate professioniste

Vi verrebbe mai di mettere in dubbio che Sara Gama, la capitana della nazionale femminile di calcio sia una professionista?…

12 dicembre 2019