Categorie: Video

Orlando. Viotti: “Vogliono i nostri Pride tristi. Noi li faremo più colorati”

“Questo è il discorso più difficile in assoluto” incomincia così Daniele Viotti, europarlamentare PD, intervenuto in occasione della celebrazione in ricordo delle vittime della strage di Orlando. La commemorazione è stata voluta dall’amministrazione comunale a supporto della richiesta del Coordinemento Torino Pride.

Un breve passaggio del suo discorso: “Noi non ci fermeremo davanti a quest’odio, non ci fermeremo di amarci, di unirci. Non smetteremo di fare i nostri Pride. E i nostri Pride li faremo ancora più colorati perché li voglio più tristi, li faremo ancora più chiassosi perché li vogliono più silenziosi. Li faremo ancora più baracconi i nostri Pride perché loro non vogliono che noi sfiliamo, loro non vogliono vederci in giro”.
Infine un appello:”Noi continueremo a lottare per chiedere finalmente nel nostro Paese una legge contro l’omo e la transfobia. Continueremo a lottare per chiedere che finalmente ci protegga”.

Condividi

Articoli recenti

Giovane trans riceve la riassegnazione di genere: tutta l’emozione in un video

Zach Brookes, un giovane trans inglese, ha filmato il momento in cui ha ricevuto il certificato con la riassegnazione del…

23 agosto 2019 2:33 PM

Florida, eseguita la condanna a morte del “serial killer dei gay”

Gary Ray Bowles si era dichiarato colpevole di sei omicidi, ma era stato condannato per tre. Questa mattina, in Florida,…

23 agosto 2019 1:10 PM

Marta Cartabia, la potenziale prima premier donna d’Italia, è contraria al matrimonio egualitario

Tra i nomi che circolano su chi potrebbe salire a Palazzo Chigi c'è quello di Marta Cartabia, la giudice contraria…

22 agosto 2019 4:09 PM

Il video del presidente della Camera neozelandese che allatta il figlio del collega diventa virale

E' diventata virale l'immagine del presidente della Camera dei Rappresentanti della Nuova Zelanda che allatta il figlio di un collega

22 agosto 2019 3:27 PM

Le associazioni lgbt tunisine contro il candidato gay. E intanto la commissione lo esclude dalle elezioni

Pesantissime le accuse che le altre associazioni lgbt tunisine rivolgono al candidato gay alle presidenziali che, intanto, è stato escluso

22 agosto 2019 1:09 PM

L’omofobia cresce dove le coppie dello stesso sesso non sono riconosciute

Secondo l'ultimo studio di European Social Survey, nei paesi in cui non esiste alcun riconoscimento delle coppie same-sex l'omofobia aumenta

21 agosto 2019 4:07 PM