In News

Un uomo è stato ferito ieri a colpi di machete alle gambe nel quartiere londinese di Southwark, a sud del Tamigi, in quello che la polizia britannica sospetta essere un nuovo attacco a sfondo omofobo.

Lo riferiscono i media locali. L’aggressore, secondo alcune testimonianze, pare si sia dileguato in sella a una moto e attualmente è ricercato da Scotland Yard.
La vittima è stata ricoverata in ospedale.

Omotransfobia in aumento

Si tratterebbe dell’ultima serie di una catena di brutali aggressioni violente denunciate nelle ultime settimane dalla comunità Lgbt a Londra, come in altre città britanniche. I crimini d’odio sarebbero infatti aumentati drasticamente in Inghilterra e nelle Galles soltanto negli ultimi cinque anni. Un’analisi di The Guardian ha rivelato statistiche allarmanti il mese scorso.
Dal 2013 al 2018, i crimini di odio verso le persone LGBT sono aumentati del 144%.
La polizia ha denunciato 11.600 reati soltanto nel 2018. Più del doppio rispetto ai dei 4.600 riportati nel biennio 2013-14.

Leave a Comment

0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca