Categorie: News

Florida, eseguita la condanna a morte del “serial killer dei gay”

Era diventato noto come “il serial killer dei gay”. Gary Ray Bowles, 57 anni, è stato giustiziato questa mattina in un carcere della Florida, negli Usa.
Lui stesso si era dichiarato colpevole dell’uccisione di sei uomini, nel 1994, ma solo per tre di questi è stato condannato. Gli omicidi, avvenuti tutti nel 1994, si sono consumati lungo la East Coast degli Usa, dalla Florida al Maryland. La maggior parte delle vittime era stata trovata lungo la strada Interstatale 95, per questo era stato soprannominato anche “l’assassino I-95”.

Nato 57 anni fa nella Virginia dell’Ovest, secondo quanto riporta l’agenzia ADNkronos, proveniva da una famiglia violenta e si prostituiva per uomini gay. Aveva scontato due condanne in carcere per furto, rapina, aggressione e stupro. Poi, nel 1993, si era trasferito a Daytona Beach. E’ stato arrestato a Jacksonville dove viveva sotto falsa identità. La condanna a morte è arrivata dopo essere stato riconosciuto colpevole dell’uccisione di Walter Hinton, 47 anni. Ma Gary Ray Bowles si era anche dichiarato colpevole degli omicidi di John Hardy Roberts, 59 anni, e Albert Alcie Morris, 37.

Condividi

Articoli recenti

Congresso Omphalos: Arcigay perde il suo secondo circolo più importante

Quasi i due terzi dei votanti ha deciso di interrompere l'affiliazione alla più grande associazione Lgbt+ italiana.

16 settembre 2019 4:25 PM

Bonetti: «Il ddl Pillon resterà chiuso nel cassetto»

La neo ministra alla Famiglia e alle Pari Opportunità twitta: «Il ddl Pillon resterà chiuso nel cassetto».

16 settembre 2019 3:42 PM

New York potrebbe avere una consigliera drag: Marti Gould Cummings

New York potrebbe avere una drag Queen come consigliera. Marti Gould Cummings, noto performer della Grande Mela, ha annunciato la…

16 settembre 2019 3:21 PM

Belgrado Pride, qualche tensione. Sfila anche Ana Brnabic

Il Pride serbo ha sfilato domenica tra le strade di Belgrado non senza qualche tensione. In parata anche la prima…

16 settembre 2019 1:38 PM

Sadiq Kahn vuole insegnamenti inclusivi delle persone lgbt+ nelle scuole

Il sindaco di Londra Sadiq Khan darà il suo appoggio a una istruzione Lgbt+ inclusiva.  L'appoggio del sindaco arriva dopo…

13 settembre 2019 3:25 PM

Siena esce dalla rete RE.A.DY: «Il sindaco ci ha usati per i voti»

La Rete RE.A.DY, la Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni impegnate contro le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere,…

13 settembre 2019 2:47 PM