Categorie: News

Fiumicino, iscritta all’anagrafe piccola con due mamme

Ginevra è ufficialmente figlia di due mamme, Claudio Bortolini e Ilaria Piersanti, unite civilmente alcuni mesi fa. Lo annuncia il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, che ha iscritto la piccola nei registri dello Stato Civile.

Il sindaco con le due mamme. A sx l’assessora alle Pari Opportunità

“Fiumicino deve essere la città di tutti e di tutte le famiglie –ha dichiarato il primo cittadino– Riconoscere entrambe le mamme di Ginevra significa riconoscere a lei tutti i diritti e ai suoi genitori tutti i doveri. Sebbene non ci sia ancora una legge che riconosca le famiglie arcobaleno in Italia, i tribunali hanno tracciato una strada che non possiamo ignorare e che si basa sul principio imprescindibile del superiore interesse del minore. Dove alcuni tacciono davanti ai bisogni dei cittadini e dove altri discriminano i bambini per il colore della loro pelle o per l’orientamento sessuale dei genitori, noi non ci tiriamo indietro”.

Una giornata di festa per le due mamme che hanno allargato la loro famiglia grazie alla fecondazione eterologa in Spagna: “Ringraziamo il Sindaco Montino per la disponibilità che ha dimostrato nei nostri confronti –hanno dichiarato– e ci auguriamo che sia d’esempio per tutti quei sindaci che ancora tacciono o, peggio, mettono la testa sotto la sabbia. A loro vorremmo dire che le nostre famiglie esistono e al di là del colore politico di ognuno, riconoscendole non si fa un torto ad altri, ma anzi si rende migliore la vita dei bambini, delle mamme e dei papà”.

Famiglie Arcobaleno plaude il sindaco

Apprezzamenti al sindaco di Fiumicino da parte di Famiglie Arcobaleno: “Ginevra è una bimba fortunata perché vive nel “posto giusto””, ha commentato la presidente Marilena Grassadonia.
“Sulla serenità dei nostri figli e delle nostre figlie –ha aggiunto– non si accettano sconti o compromessi. Famiglie Arcobaleno continuerà a lottare affinché ogni comune del nostro paese diventi il “posto giusto””.


Condividi
Pubblicato da

Articoli recenti

“Sei gay?”, “Sì” e parte il pugno – VIDEO

Insulti, pugni e minacce. Giovane gay aggredito a Salt Lake City.

20 febbraio 2019 3:30 PM

Quella dell’attore di “Andy Mack” è la più bella risposta contro l’omofobia e l’odio

L'attore Joshua Rush di 17 anni aveva già fatto storia sul piccolo schermo quando il suo personaggio Cyrus Goodman, interpretato…

20 febbraio 2019 3:18 PM

Trump e lo stop alla criminalizzazione dell’omosessualità: verità o fake news?

L'amministrazione Trump annuncia un'azione per promuovere la decriminalizzazione dell'omosessualità, ma qualcosa non torna

20 febbraio 2019 11:51 AM

Tennis, Navratilova espulsa dalle associazioni LGBT: aveva definito le atlete trans “una follia”

Martina Navratilova è fuori dalla Athlete Ally. La tennista è stata espulsa per via delle sue recenti esternazioni a proposito…

20 febbraio 2019 9:30 AM

“Una crociata contro le famiglie lgbt”, il Comitato diritti umani Piemonte contro il Congresso di Verona

Per il Comitato diritti umani, quella del convegno di Verona è "una visione ottusa della famiglia che nega ogni diversità".

19 febbraio 2019 2:06 PM

Addio a Karl Lagerfeld inaccessibile e iconico: matrimoni, figli e solitudine? Lui la pensava così

Si è spento all'età di 85 anni lo stilista Karl Lagerfeld. Era malato da diverse settimane. Impenetrabile e iconico, lo…

19 febbraio 2019 1:05 PM